Home News “All Dead, All Dead” – il singolo dei Queen diventa famosa grazie...

“All Dead, All Dead” – il singolo dei Queen diventa famosa grazie a un gatto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:13
CONDIVIDI

Un singolo dei Queen per circa quarant’anni è passato inosservato ma oggi grazie a un gatto riscuote successo. 

Pixie gatto Brian May (screenshot YouTube)
Pixie gatto Brian May (screenshot YouTube)

Sullo scenario internazionale i Queen sono uno dei gruppi più amato e più seguito dal momento in cui fecero il loro ingresso nel mondo della musica. Sono tanti i successi che caratterizzano questo gruppo, ma ce n’è uno che passò quasi inosservato nell’album pubblicato il 28 ottobre 1977.

L’album dei Queen al quale alludiamo è NEWS OF THE WORLD. Lanciato nel 1977 passò alla storia per due brani contenuti al suo interno. We Will Rock You e We Are the Champions passarono alla storia e conquistarono il pubblico internazionale. Ad esempio We Are The Champions è la canzone utilizzata anche al momento della premiazione della squadra vincente in Champions League.

Queste due canzoni quindi hanno fatto la storia e continuano ad essere ascoltate anche anche dai più giovani. Però nell’album NEWS OF THE WORLD c’era un’altra canzone che quasi quarant’anni dopo è riuscita ad ottenere un successo clamoroso grazie a un gatto nero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Shauna, la gatta randagia che è riuscita a partorire in extremis

“All Dead, All Dead” – il singolo dei Queen diventa famosa grazie a un gatto

Pixie gatto Brian May (screenshot YouTube)
Pixie gatto Brian May (screenshot YouTube)

All’epoca “All Dead, All Dead” passò inosservata perché nell’album erano presenti i due successi di cui vi abbiamo già messo al corrente nel primo paragrafo. A circa quaranta anni dal lancio, nel 2017, in occasione dell’anniversario dell’album, i Queen decisero di effettuare una tournée accompagnati da Adam Lambert.

Tra le canzoni cantate, i Queen avevano riproposto All Dead Al Dead in una versione nuova cantata sempre da Freddy Mercury, scomparso nel 1991. Il videoclip della canzone però ha come protagonista un gatto nero. I fan si sono chiesti chi fosse e il significato che aveva.

Brian May, il famoso chitarrista dei Queen è un’amante dei gatti e da bambino ne aveva uno che si chiamava Pixie: un gattino dolcissimo di colore nero. Il nostro amico è scomparso quando il chitarrista non era altro che un ragazzo, ma il suo ricordo vive in lui.

Il chitarrista dei Queen infatti gli ha scritto e dedicato questa canzone che oggi è diventata una delle più ascoltate. Brian May è un’amante degli animali e li ama a tal punto che ha fondato un’associazione e un rifugio per proteggere la fauna selvatica in Inghilterra.