Home News Alluvione in corso, lui pensa a mettere in salvo il suo cane...

Alluvione in corso, lui pensa a mettere in salvo il suo cane – FOTO

CONDIVIDI
alluvione
Lo scatto dell’uomo che durante l’alluvione mette in salvo il suo cane

Un uomo pensa prima di tutto a salvare il suo cane, durante una alluvione che travolge ogni cosa. La generosità nei confronti degli animali non ha limiti.

A Washingtonville, in Pennsylvania, le forti precipitazioni degli ultimi tempi hanno provocato una grave emergenza. Si sono verificate delle alluvioni tali da inondare le strade e mettere in pericolo la popolazione locale e non solo. Anche gli animali, sia domestici che randagi, rischiano molto in questa situazione di allarme. Ma in tutto ciò c’è un uomo che ha dato l’esempio a tutti.

Uno scatto lo ritrae infatti mentre percorre una via completamente sommersa dall’acqua. In braccio tiene un cane, con tutta probabilità di sua proprietà, e lo sta portando in salvo. Questo ci ricorda di come mettere in salvo la vita di poveri esseri spaventati ed indifesi debba rappresentare una delle nostre priorità, in casi del genere. La vicenda è successa mercoledì scorso, di mattina. Il National Weather Service organismo degli Stati Uniti che monitora la situazione dal punto di vista meteo, ha emesso il seguente avviso.

Alluvione devastante, gli animali sono tra i primi a rischiare

“Allarme alluvione in molte aree centrali dello stato della Pennsylvania. L’alluvione continua in tutte le zone annunciate, con il pericolo di alluvioni particolarmente alto. Le inondazioni peggiorano in molte località. Si consiglia alla popolazione locale di seguire i seguenti consigli per restare al sicuro senza correre possibili rischi. Evitate di camminare o guidare attraverso le acque causate dalle inondazione”.

“Bastano appena pochi centimetri per creare una situazione di pericolo agli individui a bordo di un veicolo. Non bisogna mai guidare attraverso aree allagate, specialmente se sono dei sottopassi. La maggior parte delle morti che si verificano durante le inondazioni sono legate ai veicoli che cercano di attraversare strade allagate”.

Le abbondanti precipitazioni degli ultimi giorni hanno provocato interruzioni prolungate di energia elettrica e la chiusura di diverse strade. Non è la prima volta che si assiste ad un salvataggio di animali in difficoltà. Sempre a causa di una alluvione si era verificata la stessa cosa in Perù. A Livorno invece, nello scorso mese di settembre, ci fu una tremenda alluvione che aveva causato anche delle vittime. Tra queste c’era Gianfranco, che ha pagato con la vita tutta la sua generosità mostrata nel voler mettere in salvo il proprio cane.

A.P.