Home News Angeli dei 4 Zampe Autista lascia entrare nell’autobus due randagi durante un temporale

Autista lascia entrare nell’autobus due randagi durante un temporale

CONDIVIDI

Un’immagine diventata virale in pochissime ore, quella di due cani randagi che hanno trovato riparo all’interno di un autobus durante un nubifragio. L’autista del mezzo li ha notati lungo la strada tremolanti e ha così ben pensato di fermarsi per farli salire sul mezzo, offrendo loro un passaggio gratuito.

Una testimone che era a bordo del mezzo ha scattato qualche fotografia per documentare il gesto generoso e di umanità del conducente, pubblicandole successivamente sui social, commentando: “Oggi, nel bel mezzo del nubifragio, l’autista del 53 ha fatto salire due teneri cuccioli. Gli eroi non hanno il mantello. Grazie per averli aiutati”.

La donna ha raccontato che i due cani erano spaventati ma l’autista non ha mia cercato di farli scendere dal mezzo, addirittura ha confortato uno dei due esemplari che si è andato ad accucciare vicino a lui.

Ovviamente, non è dato sapere cosa sia successo dopo, se i due cani hanno ripreso la loro strada ma di certo, quell’immagine e il gesto di quest’uomo restano impressi nell’animo: un gesto d’amore, di compassione e solidarietà che è stato visualizzato decina di migliaia di volte e condiviso altrettante volte.

La stessa identità dell’autista non è stata rivelata e la dirigenza della società dei trasporti pubblici aspetti che sia lui stesso a dichiararsi. Anche se non ammessi gli animali sugli autobus, la società si è complimentata con l’autista, definendo la sua azione, una dimostrazione di solidarietà.