Home News Animali aggressivi, Latina: medico muore azzannato da un grosso cane

Animali aggressivi, Latina: medico muore azzannato da un grosso cane

CONDIVIDI
giovanni marcone
(screenshot video)

Ancora un caso mortale di animali aggressivi, stavolta a Latina: Giovanni Marcone, un medico si 60 anni, muore azzannato da un grosso cane.

Non ce l’ha fatta Giovanni Marcone, 60 anni compiuti a luglio, il medico che era stato azzannato da un cane di grossa taglia a Fondi, in provincia di Latina, in località San Magno. La vittima di questa brutale aggressione lavorava al dipartimento di salute mentale di Fondi. Laureatosi in medicina nel 1986, successivamente, si era specializzato in psichiatria nel 1994. Ancora poco chiara la dinamica dell’accaduto, su cui indagano gli agenti della Municipale di Fondi e i carabinieri della locale Tenenza.

Leggi anche –> Maryland: donna uccisa da un pitbull che ha appena adottato

L’aggressione mortale di cui è stato vittima Giovanni Marcone

Non è chiaro perché l’animale all’improvviso si sia avventato contro l’uomo. Sta di fatto che Giovanni Marcone ha subito un attacco del tutto inatteso dal grosso cane, sembra un pastore tedesco. Il cane è stato portato via, ma ormai il ferito aveva già perso molto sangue ed era in condizioni gravi. Oltre al medico, è rimasto ferito un residente della zona, che si è frapposto tra il cane e la sua vittima, quando si è reso conto di quanto stesse accadendo.

L’uomo è stato trasportato in ospedale in eliambulanza, che è atterrata poco dopo la drammatica aggressione presso il campo sportivo di Madonna degli Angeli. Sul posto i sanitari della Formia Soccorso. Giovanni Marcone è stato stabilizzato e operato, in prognosi riservata. Nella mattinata di oggi, è giunta la notizia che per lui non c’è stato niente da fare. La vicenda riapre ancora una volta una tematica annosa: quella delle razze pericolose, molto sentita negli ultimi anni, con la diffusione di cani appartenenti a razze con una determinata morfologia piuttosto possente. Di recente si è avviato anche un dibattito sulla concessione di un patentito per poter avere a che fare con queste razze di cani.

Per saperne di più, leggi anche –> Aggressione cani: patentino per “razze pericolose” anche in Italia

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI