Home News Animali nelle confezioni di cereali aumentano obesità dei bambini

Animali nelle confezioni di cereali aumentano obesità dei bambini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:43
CONDIVIDI

Animali dei cartoni animati aumentano obesità dei bambini

nomi di gatti famosi

Lampo, Milady, Pilou e Polpetta di “44 gatti” (ScreenShot YT)Peppa Pig, Leoni e giraffe di Madagascar o la renna di Frozen influenzano i bambini nelle loro scelte alimentari, contribuendo alla loro obesità. E’ quanto emerge da una ricerca condotta nel Regno Unito per cui la catena di supermercati LIDL si è impegnata a rimuovere dal 2020 i personaggi dei cartoni animati da tutti gli imballaggi di cereali che appartengono al proprio marchio.

Secondo le indiscrezioni, a partire dalla primavera 2020, Lidl introdurrà un marchio per la sua gamma di cereali Crownfield,  senza animali dei cartoni animati per la sua gamma di cereali tra cui anelli di miele, riso al cioccolato, fiocchi glassati, scatti di riso, gusci di cioccolato e cornflakes al miele e arachidi.

Animali nei cartoni animati

Film e cartoni di Natale
Film e cartoni di Natale: gli eroi di Natale (Screenshoot Video)

La British Nutrition Foundation (BNF) ha sostenuto che ci sono delle prove su come il marketing con cartoni animati sulle confezione influenzano le scelte alimentari. Sono sempre più allarmanti sull’obesità infantile che colpisce il 16% dei bambini di età compresa tra 2-15 anni nel Regno Unito. Uno studio, pubblicato nell’estate 2019, ha mostrato come i personaggi dei cartoni animati preferiti dai bambini Peppa Pig e Frozen della Disney sono spesso associati a prodotti prodotti dolciari e snack ad alto contenuto di zuccheri.

Le grandi catene di supermercati non possono ignorare questi dati ed è fondamentale introdurre politiche a tutela della salute dei bambini.

Georgina Hall, che si occupa della responsabilità sociale delle imprese di Lidl GB, ha affermato che la catena intende “aiutare i genitori di tutta la Gran Bretagna a fare scelte sane e informate sul cibo che acquistano per i loro figli” confermando che l’azienda è consapevole dell’influenza che hanno le immagini di animali simpatici e colorati sulla confezione. Ecco perché, è responsabilità dei supermercati sostenere i genitori per tutelare la salute dei bambini.

Ti potrebbe interessare–>

Film e cartoni di Natale con animali tra i protagonisti: la top 15
Nomi di gatti dei cartoni animati: 50 idee con spiegazione
Nomi di cani dei cartoni animati: più di 230 idee per femmine e maschi
Cani dei cartoni animati: i Fido diventati famosi al cinema e in tv
Gatti dei cartoni animati: i felini diventati famosi al cinema e in tv

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI