martedì, Ottobre 20, 2020
Home News Animali domestici lasciati in auto: come fare per non metterli in pericolo

Animali domestici lasciati in auto: come fare per non metterli in pericolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34
CONDIVIDI

Capita che gli animali domestici siano lasciati in auto, per necessità o per distrazione: vediamo cosa fare per non metterli in pericolo dato l’arrivo dell’estate.

Animali lasciati in auto
Animali domestici lasciati in auto: come fare per non metterli in pericolo (Foto Pixabay)

Due cani sono morti in un’auto calda all’inizio di questa settimana nel Missouri secondo quanto riportato dal giornale online WJHL.

Secondo la ricostruzione dell’accaduto il proprietario dei cani stava frequentando una lezione alla Tom Rose School per addestratori di cani professionisti. Secondo quanto riferito, l’uomo ha lasciato i due cani all’interno dell’auto con l’aria condizionata in funzione, ma ad un certo punto l’aria si è bloccata. L’ipotesi è che l’auto abbia finito il gas e di conseguenza si sia spenta.

Tom Rose, il proprietario della scuola, ha detto che il proprietario del cane ha trovato i due cani morti quando è tornato alla sua auto intorno alle 15:00 o alle 16:00.

Animali domestici lasciati in auto: cosa fare per non metterli in pericolo

lasciare cane auto
I pericoli di lasciare il cane in auto (Foto Pixabay)

Rose ha detto che la polizia non è stata chiamata e che le morti sono state “solo un incidente molto sfortunato”. A High Ridge la temperatura era di circa 90 gradi durante il periodo in cui i cani erano rimasti nel veicolo.

Questo deve richiamare la nostra attenzione sul pericolo di lasciare i cani in auto. In questo caso il proprietario dei due sfortunati animali li aveva lasciati con l’aria condizionata accesa ma ci sono molti casi in cui gli incidenti avvengono per sbadataggine come il caso di una donna che ha dimenticato il cane in auto sotto al sole e l’animale è anche in questo caso morto. 

Nonostante le giornate calde non siano molte in questi giorni dobbiamo ricordare che i mesi primaverili ed estivi sono pericolosi perché la macchina a causa del calore esterno può diventare un vero forno (nel caso che vi abbiamo raccontato oggi ha raggiunto 90°) e la permanenza prolungata ad alte temperature è mortale per cani, gatti e bambini che sono le vittime principali di questi incidenti.

Quando lasciate il vostro animale in auto, solo se è strettamente indispensabile, trovate un posto all’ombra, tenendo conto che il cono d’ombra lentamente potrebbe spostarsi motivo per il quale una permanenza prolungata è sconsigliata. Lasciate anche un telo sul cofano che aiuta a ridurre l’ingresso dei raggi del sole.

Lasciare l’auto accesa per un tempo prolungato è illegale perché inquina l’ambiente quindi optate per questa scelta solo se si tratta di una sosta di qualche minuto. Lasciate sempre i finestrini aperti affinché il cane possa respirare. Se la pausa dovesse prolungarsi controllate che l’animale stia bene e che l’auto sia ancora all’ombra e valutate seriamente l’opzione di portarlo con voi.

Alcuni esperti consigliano di lasciare una ciotola con dell’acqua affinché l’animale possa bere ed eventualmente bagnarsi. Il cane in auto rischia di morire per soffocamento, come un video della PETA di cui è stata testimonial Elisabetta Canalis illustra bene.

Se c’è il rischio che possiate dimenticarvi del vostro cane mettete un avviso sul cellulare: la prudenza non è mai troppa.

Infine, lasciare sempre un po’ d’acqua a disposizione dell’animale e il finestrino aperto quando si viaggia è utilissimo in caso dovessimo per sbaglio lasciarlo in auto senza volerlo.

Potrebbe interessarti anche:

Teresa F.