Home News Animali, Quattrozampe in fiera: visitatori a spasso con i cani e tante...

Animali, Quattrozampe in fiera: visitatori a spasso con i cani e tante attività

CONDIVIDI
lupo cecoslovacco
Lupi cecoslovacchi, Lupimax, incontrati in fiera

La Nuova fiera di Roma si è trasformata in una città dei cani con Quattrozampeinfiera.

Andare in fiera con il proprio compagno a 4zampe. Un lusso che i padroni si possono concedere poche volte. A cominciare dalla kermesse Quattrozampe in fiera che si è tenuta nel fine settimana del 17 e 18 marzo a Roma. L’appuntamento proseguirà a Napoli il 26 e 27 maggio, Milano il 13 e 14 ottobre e Padova il 10 e 11 novembre. Un evento per tutti gli amanti dei quattrozampe sicuramente da non perdere. Oltre alle novità del settore, in tema di alimentazione, accessori e toeletta, in passerella le più belle razze e le diverse abilità dei nostri amati pets.

La fiera è aperta anche ai vistatori a 4zampe e all’arrivo è impossibile non rimanere deliziati dalla platea di pelosi, scodinzolanti, al fianco dei padroni. Cani di ogni tipo e di ogni razza. Dal meticcio senza una zampetta, al maestoso pastore del caucaso, passando per l’American Bully, una delle razze ibride lupo più amate con il trio di lupi cecoslovaccho della Lupimax, anche attori cinematografici fino al raro e poco conosciuto Cane cinese Chongqing di Riserva Nuova.
Passeggiando in fiera, lo staff di amoreaquattrozampe è rimasto incantato da quesi musi pieni di gioia, felici di socializzare. Un momento importante anche per i nostri compagni a 4zampe, un’occasione unica per fare incontri e battesimi. Infatti, in fiera, i cani dei visitatori potevano partecipare a diverse iniziative e assistere agli spettacoli. Dalla Dog agility, passando per il battesimo in acqua o l’ultima toelettatura in vogue.

Eventi a Quattrozampe in fiera

Un padiglione della fiera era totalmente adebito alle attività. Uno spazio gigantesco con diverse aree. Lo spazio per le prove di agility, al Rally Obedience, quello adebito alle dimostrazioni di cani da soccorso o per le dimostrazioni di Talent show come la dogdance. Imperdibile, la dimostrazione dei cani da macerie con la prima edizione del “Trofeo Nazinale Macerie Indoor”. Sul posto, vi era un’area dissestata, allestita dalla CSEN Soccorso e Trainer, per addestrare i cani utilizzati anche dalla Protezione civile che devono trovare le persone sotto alle macerie. Ma quando si parla di cani da soccorso, ci sono anche i 4zampe che salvano le persone in acqua. In questo contesto i visitatori potevano far provare al proprio compagno a 4zampe la prova del tuffo. In occasione della fiera si è svolto anche il campionato regionale di tutto e le dimostrazioni delle squadre di soccorso. Nella seconda giornata della fiera ha preso parte anche il campione di tuffo, un border collie che arriva a ben 5,80 metri di lunghezza.

American Bully

Stand in fiera

Tra gli stand presenti, oltre allo sponsor ufficiale Monge, alcune novità. A cominciare dal settore pet food con alimenti di qualità e specifici alle esigenze degli animali con prodotti genuini. Da Dr. Clauder’s, un’azienda austriaca che dai primi del Novecento è diventata una garanzia per gli alimenti, passando per la innovets, specializzata in prodotti e integratori per cani che fanno attività. Non a caso, era presente il campione del mondo del Dog frisbee, Adrian Staca con delle dimostrazioni eccezionali di questo sport da condividere con il proprio compagno a 4zampe. In fiera anche la neonata clinica veterinaria Aurelia che promuove un nuovo servizio veterinario anche per animali esotici. DogBuddy il portale per i dogsitter che lentamente sta diventando un punto di riferimento fondamentale, garantendo servizi efficienti, qualità e affidabilità con contatti in Italia e nelle diverse regioni e province italiane.

Accessori innovativi come quelli prodotti dall’azienda Morso con moschettoni sicuri, ispirati all’alpinismo, passando per l’atelier Piera Gabrieli, di sartoria su misura per i pets. Impossibile non segnalare “Talking dog” con accessori e prodotti innovativi e tecnologici mirati a migliorare la comunicazione tra cane e padrone. Come ad esempio il sistema Touch and speak, un pulsante che il cane può utilizzare quando vuole qualcosa. I dispositivi sono realizzati grazie ad un team di ricercatori, esperti cinofili e addestratori italiani, facili da utilizzare.  Infine, segnaliamo l’iniziativa TAFFO pet, funeral service, lanciata da giovani amanti degli animali. Taffo propone un servizio per i padroni che hanno perso il loro animale domestico, offrendo la possibilità di cremare il proprio animale e di custodire le sue ceneri in un’urna. Una proposta rara che va incontro alle esigenze di molte persone che vogliono custodire il ricordo del proprio animale.

Molti gli allevatori presenti in fiera, tra i quali “Mare d’inverno” con i suoi Hovawart, una razza canina tedesca, poco nota in Italia e spesso fraintesa. Infatti, come ha spiegato la stessa allevatrice, l’Hovawart è una razza principalmente da fattoria, un molossoide spesso confuso con i retreiver. Una razza adatta alla guardania e alla custodia, di grandi dimensioni, ma estremamente agile e molto esile e delicata nelle sua morfologia fisica.

C.D.

Ecco una piccola raccolta dedicata a quattrozampeinfiera

CANI E PADRONI A SPASSO PER LA FIERA

CANI SOCCORSO IN ACQUA E GARA DI TUFFI

CANI PRONTO SOCCORSO NELLE MACERIE

DOG AGILITY