Home News Animali fantastici, ucciso enorme predatore sconosciuto a metà tra uomo e lupo...

Animali fantastici, ucciso enorme predatore sconosciuto a metà tra uomo e lupo – FOTO

CONDIVIDI
animale ucciso
L’animale ucciso, del quale non si conosce la specie: si attende l’esito del DNA

L’animale ucciso che ha fatto partire numerosi quesiti sul web. Di cosa si tratta in realtà?

Lo scorso 16 maggio uno strano animale è stato ucciso in Montana. In questa parte degli Stati Uniti la fauna è particolarmente variegata. Fin troppo però, a giudicare dall’esemplare in questione. Non si sa se si tratta di un lupo troppo cresciuto o addirittura di una creatura mai vista se non nell’ultima Era Glaciale. La carcassa dell’animale si contraddistingue per una lunga e folta pelliccia bruno-grigiastra, una grande testa ed un muso allungato. L’animale condivideva molte delle caratteristiche di un lupo; ma le orecchie erano troppo grandi, le gambe e il corpo troppo corti, la pelliccia insolita di quella comune a un lupo. Solo che non sembrava affatto un lupo. Non c’è alcuna certezza su cosa si trattasse. “E non avremo le idee chiare fino a quando non ci sarà il responso del test del DNA”, ha dichiarato Bruce Auchly, responsabile delle informazioni per il ‘Montana Fish, Wildlife and Parks’.

Animale ucciso, ma non si sa di che razza sia

Questo esemplare è stato ucciso nei pressi di un ranch, i nostri ranger sono andati ad indagare. Alla fine è stato portato nel nostro laboratorio a Bozeman. Non abbiamo mai visto niente del genere”. Le foto della bestia sono finite su internet, e sono subito partite le speculazioni. Era un cucciolo di Grizzly? Un lupo sotto steroidi? Un uomo-lupo? Le speculazioni hanno portato questo esemplare ad identificarlo come una specie cripto-canide che si dice vaghi per le foreste del Nord America. “Potrebbe benissimo essere quello che si chiama Dogman”, ha scritto un utente, sfociando nel complottismo. “Ogni giorno ne vengono avvistati ed il governo insabbia qualsiasi rapporto. Diverse persone poi dicono di aver visto aggirarsi in zona agenti in abiti neri in seguito alle loro segnalazioni. Non sto scherzando!”.

Cosa c’è di certo?

Un biologo ha detto la sua: “Le orecchie sono troppo grandi e le zampe un pò corte per essere un lupo. Anche il pelo è insolito”. La spiegazione il più possibile vicino ad una giustificazione di natura scientifica è che possa trattarsi di un ibrido cane-lupo. Sia gli uni che gli altri negli ultimi anni hanno dato dei grattacapi agli allenatori nella zona del Montana dove è avvenuto il ritrovamento. Secondo l’International Wolf Center, quasi tutti i cani-lupo sono allevati in cattività. Lupi e cani possono riprodursi in natura, ma questo evento è molto raro. In gran parte perché i lupi sono molto territoriali e ciò presenta alte probabilità di uccidere un cane sconosciuto che entra nel loro campo piuttosto che accettarlo in un branco.

…forse è un cane-lupo troppo cresciuto

I cani da lupo sono regolamentati e gli ibridi dovrebbero avere un segno identificativo, di norma. Gli ibridi cani-lupo a loro volta presentano dei tratti particolari. Ad esempio una certa indole aggressiva ma anche un carattere placido con i propri cuccioli. Purtroppo chi ha un cane-lupo non sempre si attiene alle regole. Molte volte poi le persone si rivelano non capaci di prendersene cura e li lasciano in libertà o peggio. C’è chi viene eutanizzato, chi riesce ad essere salvato. Ma molto spesso tutto nasce dalla scarsa voglia di accudire un animale. L’animale ucciso a Denton non aveva assalito alcuna pecora o bovino. L’allevatore che gli ha sparato però si è sentito in dovere di ammazzarlo. Anche perché nelle immediate vicinanze c’erano anche dei bambini, ed un atto approvato in Senato permette a chiunque di poter tutelare la sicurezza pubblica anche con azioni estreme, in casi simili.

A.P.