Home News Un anziano povero ruba crocchette ad altri gatti per sfamare i suoi...

Un anziano povero ruba crocchette ad altri gatti per sfamare i suoi mici

Un anziano povero ruba delle crocchette a dei gatti di una colonia per sfamare i suoi, non avendo i soldi per poterle comprare

gatto mangia cibo
Un gatto che mangia (Foto Pixabay)

Un anziano povero fa un gesto davvero commovente, degno forse di Robin Hood: ruba infatti delle crocchette a dei gatti per darle ai suoi mici. Quattro zampe che, ovviamente, non avevano altro modo per ricevere un po’ di cibo da parte del loro proprietario. Una storia a lieto fine, che ha al centro un immenso amore per gli animali e che soglie davvero il cuore.

Un racconto tutto italiano, che arriva dalla cascina Seregna di Caponago, paese in provincia di Monza e Brianza. In quel posto si trova una colonia di felini che viene accudita dalle volontarie locali dell’Enpa, l’Ente nazionale protezione animali. Proprio loro si sono accorte del fatto che qualcosa non andava. 

Beccato l’anziano povero che ruba crocchette ad altri gatti per sfamare i suoi mici

gatto mangiare tonno pesce
Un gatto che mangia un pesce (Foto Pixabay)

In effetti, le volontarie hanno notato qualcosa di inusuale, ovvero del fatto che degli strani furti venivano compiuti: le crocchette che erano state portate al rifugio per gatti sparivano sempre. Ovviamente le donne hanno subito capito che ci fosse lo zampino di un ladro, ma mai si sarebbero aspettate di scoprire quel che poi hanno saputo.

Infatti, le donne sono andate al locale comando di polizia comunale e hanno denunciato l’accaduto. Le forze dell’ordine sono intervenute, per capire chi ci fosse dietro lo sparimento delle crocchette. Così, grazie all’utilizzo di alcune fototrappole, i vigili sono riusciti a incastrare il ladro. 

Tuttavia, colto con le mani nel sacco, l’anziano ha confessato una storia struggente e si è detto mortificato dell’accaduto: si trattava di un anziano indigente che aveva come unica compagnia alcuni gatti europei. L’uomo, però, non aveva i soldi necessari per comprare loro del cibo, così lo recuperava nel solo modo possibile, ovvero rubandolo alla colonia di felini della cascina.

Tutto è bene quel che finisce bene: le donne aiutano l’anziano

gattino mangia latte
Un gattino beve il latte (Foto Pixabay)

Una volta scoperta la storia, le volontarie hanno deciso di non denunciare l’anziano signore: in fondo aveva fatto quel che aveva fatto solo per buon cuore. Anzi, si sono offerte di aiutarlo: le donne hanno deciso di andare a trovarlo a casa e gli hanno portato le crocchette. Cibo per gatti con cui potrà sfamare i suoi animali per i prossimi sei mesi. Insomma, una storia a lieto fine.

Ti potrebbe interessare anche: Volontari in strada per sfamare più di 30 milioni di animali randagi in India

Matteo Simeone