Home News Anziano trovato morto in casa abbracciato al cane dopo 20 giorni

Anziano trovato morto in casa abbracciato al cane dopo 20 giorni

Un anziano è stato trovato morto nella propria abitazione, dopo 20 giorni. L’uomo era abbracciato al suo cane, anche lui defunto

anziano morto abbracciato cane
Cucciolo di cane (Foto Pixabay)

Una tragica vicenda accaduta ad Ancona. Un anziano signore è stato trovato privo di vita nel suo appartamento, situato nella zona centrale della città.
Ma non era solo, abbracciato all’uomo vi era un tenero quattro zampe, purtroppo anche lui deceduto.

Il corpo dell’anziano è stato ritrovato solo dopo venti giorni dalla sua dipartita. Giorni in cui l’unico a vegliare su di lui è stato il suo fedele animale domestico, prima di ricongiungersi con il suo padrone.

Anziano trovato morto nel suo appartamento, il suo cane gli resta accanto fino alla fine

anziano cane trovato 20 giorni
Un padrone e il suo cane (Foto Pixabay)

L’uomo è stato ritrovato in seguito alla segnalazione di alcuni vicini che, allarmati dal cattivo odore proveniente dalla sua abitazione e temendo una fuga di gas, hanno allertato i vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Il loro intervento ha portato alla luce la triste scoperta. Si presume che l’uomo sia deceduto da venti giorni, mentre il piccolo quattro zampe si suppone che sia venuto a mancare per assenza di cibo.

Pare che l’anziano signore non avesse affetti è che il suo unico e inseparabile compagno fosse il suo cucciolo di cane.
Questa vicenda purtroppo racconta la difficile realtà delle persone anziane, che spesso, restando sole, trovano compagnia e conforto nei propri animali domestici.

La loro presenza comporta tutta una serie di benefici al padrone. Ad esempio l’attività fisica eseguita dall’anziano proprietario, dovuta all’esigenze del cane, contribuisce a prevenire e contrastare alcune patologie.

Ma l’aspetto più importante rimane quello emotivo. Gli animali domestici riescono a colmare la solitudine, i giorni vuoti e l’affetto che a volte manca agli esseri umani.

E’ questo immenso e profondo legame tra un proprietario e il suo animale domestico che riempie il cuore a questa categoria di persone, a volte dimenticata. Una sintonia così forte data soprattutto dalla “presenza”, dall’esserci sempre l’uno per l’altro, in qualsiasi situazione, fino alla fine.

E, di fatto, anche questo fedele cucciolo è rimasto accanto al suo padrone nei suoi ultimi istanti, stretti in un abbraccio come a ricordare “io sono qui e sarò sempre al tuo fianco”.

Potrebbe interessarti anche: Uomo anziano esce ogni giorno per cercare il cane smarrito

M. L.