Home News Applicano la benzina sul pelo del cane per eliminare le pulci

Applicano la benzina sul pelo del cane per eliminare le pulci

CONDIVIDI

cane

Una cagnolina è arrivata nel centro di recupero animali Vet Ranch dopo che i suoi proprietari, incuranti delle conseguenze, hanno cosparso di benzina il pelo per disinfettarla dalle pulci. Ma la povera bestiola di nome Tina, è in realtà rimasta bruciata dalla sostanza. Infatti, sul suo corpo vi erano delle brutte ferite in quanto non solo la benzina ha bruciato le pulci ma anche le cellule della pelle, provocando delle serie piaghe che si sono poi infettate.

Il cane spaventato è scappato dall’abitazione dei suoi proprietari ed è stato recuperato dai volontari del centro dove è stato curato dai veterinari. Nell’arco di una settimana le condizioni di Tina erano già migliori. Ovviamente, la povera bestiola è stata sequestrata ai suoi proprietari e affidata ad una famiglia adottiva che ha provveduto a curarla e a portare avanti la terapia. Il cane a distanza di un mese era quasi totalmente guarito e non sembrava più lo stesso di prima: le sue bruciature erano scomparse e il suo carattere era molto più allegro.

Il Vet Ranch ha diffuso la storia di Tina sul suo profilo Facebook per ricordare come i trattamenti “fai da te” tipo la benzina per curare le pulci o la rogna siano devastanti per queste piccole creature. Un caso di maltrattamento a lieto fine, a differenza di molte altre storie in cui i nostri cuccioli a 4zampe sono vittime dell’incuranza e dell’indifferenza.