Home News Apre la lavatrice e trova tra i panni un serpente di due...

Apre la lavatrice e trova tra i panni un serpente di due metri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:50
CONDIVIDI

E’ accaduto a una donna mentre si apprestava a stendere il suo bucato quotidiano. Immediata la richiesta di aiuto.

Pitone trovato all'interno della lavatrice
Pitone trovato all’interno della lavatrice (foto dal web)

Esperienza sicuramente indimenticabile quella che ha vissuto Mara Ranger, una casalinga che stava facendo il bucato come ogni giorno. Subito dopo la fine del lavaggio in lavatrice al momento di aprire il cestello la scoperta che l’ha lasciata sgomenta.

Ti potrebbe interessare anche Donna trova un serpente in casa, invece di spaventarsi lo cattura

Apre la lavatrice e trova un serpente di due metri

Pitone dentro la lavatrice
Pitone dentro la lavatrice (foto dal web)

Come ogni mattina Mara ha attivato la lavatrice e ha messo a fare il suo bucato. Solo che la momento di stendere i panni lavati arriva la “sorpresa” che l’ha lasciata senza fiato. Appena aperto il cestello per iniziare la procedura di stesura dei panni Mara ha da subito notato qualcosa di molto anomalo. I panni che erano all’interno della lavatrice si muovevano come fossero animati. La donna ha dapprima lanciato un urlo, poi pian piano dai vestiti ha iniziato a fare capolino strisciando un enorme serpente, un pitone lungo almeno due metri.

La donna ha avuto la prontezza di chiudere il cestello prima che l’animale potesse uscire indisturbato per casa, ed ha subito allertato la protezione animali, che si è recata a casa della donna con il personale adatto a “liberare” il povero animale, che di certo non era felice di ritrovarsi all’interno dell’oblò di una lavatrice. La procedura per liberare l’impaurito animale non è stata semplicissima, ma alla fine le sapienti mani degli esperti sono riusciti a liberare il povero pitone, ed anche la donna da questo incubo vissuto.

Come ha fatto a finire la dentro?

Serpente in lavatrice
Serpente in lavatrice (foto dal web)

La prima domanda che si sarà fatta la signora Mara, e onestamente anche noi, è come diavolo abbia fatto un serpente di due metri a ritrovarsi all’interno di una lavatrice durante il lavaggio dei panni. L’arcano è stato svelato dal personale intervenuto per liberare il povero serpente in questione. Trattandosi di una casa molto vecchia, con delle tubature ormai usurate, l’animale si è infilato in uno dei tubi di collegamento, ed è risalito sino a ritrovarsi all’interno della lavatrice.

Alla fine tutto è bene quel che finisce bene, e nonostante lo spavento della donna, nessuno ha riportato problematiche, anche se lo spavento, quello si, la signora Mara se lo ricorderà per un bel po.

A. C.