Home News Aryanna Gourdin, la 12enne che uccide animali per sport: “Come mi diverto”

Aryanna Gourdin, la 12enne che uccide animali per sport: “Come mi diverto”

CONDIVIDI

aryanna gourdin giraffa

Aryanna Gourdin è una ragazza statunitense di 12 anni che non si è scelta un hobby tipico dei suoi coetanei. La teenager infatti ammazza animali per passare il suo tempo libero. Reduce da un safari in Africa, Aryanna ha postato su Facebook, dove ha una pagina con oltre 100mila “mi piace” all’attivo, una foto che la ritrae sorridente accanto ad una giraffa da lei uccisa pochi minuti prima, il tutto come se si trattasse di una cosa normale. La dodicenne è diventata in pochissimo tempo un personaggio in grado di dividere l’opinione pubblica tra gli ammiratori e chi invece la denigra del tutto. Addirittura Aryanna avrebbe ricevuto non solo aspre critiche da innumerevoli animalisti ma anche svariate minacce di morte.

La pagine Facebook di Aryanna si chiama ‘Braids and Bows’ e la ragazzina è stata anche intervistata dalla stampa, non mostrando il minimo accenno di pentimento per gli animali che uccide per sport: “Mi diverto così e la cosa mi rende orgogliosa, sono felice di far vedere a tutti di avere così tanta esperienza nonostante la mia giovane età. Sono una cacciatrice e non smetterò di esserlo soltanto perché la cosa non va bene a qualcuno, non mi importa del giudizio degli altri”.

A prendere le difese di Aryanna Gourdin c’è anche suo padre Eli, che afferma: “Non voglio insegnare a nessuno come si fa ad essere un buon padre, ma la giraffa abbattuta da mia figlia ha sfamato oltre 800 orfani in un villaggio povero del Sudafrica. Siamo cacciatori, siamo fieri di esserlo e non ci scuseremo di certo col mondo per questo”. Aryanna tra le sue conquiste di caccia annovera anche una zebra, e naturalmente i commenti a corredo dell’impresa sono stati per lo più negativi, come nel caso di ogni episodio di violenza sugli animali