Home News Cane fedele aspetta per giorni il padrone morto davanti all’ospedale

Cane fedele aspetta per giorni il padrone morto davanti all’ospedale

CONDIVIDI
cane fedele
Cane aspetta il padrone davanti all’ospedale

Segue il padrone e lo aspetta davanti al pronto soccorso per giorni

Ha seguito il padrone fino al pronto soccorso, dove lo ha aspettato per giorni. Quel cane è rimasto per giorni davanti all’ingresso delle emergenze dell’ospedale Essalud a Miraflores, in Perù. Purtroppo, il suo padrone è deceduto in ospedale non sarebbe mai più uscito da quella porta.

La presenza di quel cane, chiamato Ramses, ha destato l’attenzione di alcune persone che si sono interessate al suo destino. Due volontari si sono prodigati per lui, diramando un appello per segnalare la presenza di Ramses davanti all’ospedale. L’appello è subito diventato virale e a distanza di poche ore, una coppia, amante dei cani ha deciso di andarlo a prendere.

Magaly Periche e Carlos Zelada avevano già due cani, tra i quali un cocker di nome Isis e un bellissimo meticcio dagli occhi azzurri.

“Quando ho letto che il proprietario era morto e che il cane stava aspettando da tre giorni davanti all’ospedale e che nessuno si stava facendo avanti per portarlo via dalla strada, ho pensato ‘poverino’. Poche settimane prima, con Carlos stavamo cercando di adottare un altro cane”. Ricorda Magaly, spieganod che erano stati scoraggiati dalla mola di documenti richiesti dai rifugi.

Dopo aver letto l’appello, la coppia si è diretta all’ospedale per andare a prendere Ramses.

Quando Magaly e Carlos sono arrivati all’ospedale, il cane non era più davanti all’ingresso del pronto soccorso. I dipendenti lo avevano fatto allontanare, spostandolo nei pressi dell’ingresso di un ristorante, a poca distanza dall’ospedale.

salvare cane dalla strada
Carlos si avvicina a Ramses

“L’abbiamo trovato disteso sul pavimento. C’erano altre persone che erano venute a vederlo, ma ci hanno detto che erano lì da 40 minuti e non potevano spostarlo con il cibo. La signora del ristorante ha persino detto che sembrava che il cane si stesse lasciando morire. Ed è così che Carlos ha parcheggiato la moto e si è diretto verso Ramses”.

Ramses si è fatto avvicinare da Carlos senza problemi.

“Mi sono seduto a terra per essere alla sua altezza, ha iniziato a muovere la coda e ho detto a Magaly ‘che era tutto ok. Poi l’abbiamo preso con noi”. Racconta Carlos.

Per i testimoni era un miracolo. Forse, per chi ci crede, era semplicemente il destino.

Carlos e Magaly hanno chiamato un taxi per portare Ramses dal veterinario per un controllo, poi alla toeletta e infine a casa.

All’inizio Magaly e Carlos erano un po’ preoccupati per il fatto che Ramses fosse un maschio, temevano che non sarebbe stato accettato dai loro due cani. Invece, l’amicizia tra i cani è scattata immediatamente.

amore per i cani
La famiglia al completo

Una storia a lieto fine, come dovrebbe essere il destino di tutte quelle povere creature che non aspettano altro che un gesto d’amore.

Il post dell’appello diventato virale:

 

Leggi anche–> Hachiko: il tuo migliore amico, la storia di un uomo e del suo fedele cane
C.D.