Home News Avere molti ragni in casa è un chiaro segno che …..

Avere molti ragni in casa è un chiaro segno che …..

CONDIVIDI

Uno scienziato spiega il motivo per cui i ragni popolano le nostre case e anche l’importanza di non ucciderli.

I ragni sono una parte essenziale dell’ecosistema. Sono predatori che si nutrono di insetti e in quanto tali contribuiscono all’equilibrio e alla buona distribuzione del mondo degli insetti. Tuttavia, molte persone dichiarano di averne paura e di non gradire la loro presenza in casa, perchè ignorano che il ragno in casa denota qualcosa da non sottovalutare. Per questo motivo un entomologo spiega che non dovremmo mai uccidere i ragni presenti nelle nostre case.

Il ruolo ecologico dei ragni

Contrariamente alla credenza popolare, i ragni svolgono un ruolo chiave nel mantenimento di un ambiente pulito. Esistono moltissime diverse specie di ragni nel modo e aiutano a ripulire giardini e case di insetti indesiderati. In quanto feroci predatori, catturano una grande quantità di insetti ogni anno. Inoltre, qualunque sia la reputazione della quale godono questi piccoli animali, rimangono comunque innocui e non rappresentano in alcun modo una minaccia per la vita umana.

Cosa rivelano gli entomologi

Matt Bertone, un entomologo e alcuni dei suoi colleghi della North Carolina State University hanno esaminato 50 case in cui si potevano trovare potenziali ragni. Il loro scopo era quello di censire le specie di artropodi con cui la maggioranza degli esseri umani condivideva le loro case.

Le specie più diffuse rilevate tessono le loro tele per intrappolare insetti come mosche, zanzare o vespe, che possono potenzialmente essere portatori di malattie. Inoltre, uccidere un ragno significa uccidere un essere innocente che tra l’altro è anche un predatore necessario dell’ecosistema delle vostre case. Ucciderlo non solo gli costerà la vita ma eliminerà un cacciatore onnipotente dalla tua casa.

I ragni possono essere pericolosi per la salute umana?

È comprensibile avere paura dei ragni, dato il loro aspetto un pò ripugnante. Tuttavia, dobbiamo sapere che poche specie mordono gli esseri umani, e soprattutto che il loro veleno è raramente pericoloso per la vita di un essere umano. Dunque perchè ucciderli? Se non ti piace vederli in casa tua, puoi sbarazzartene senza ucciderli. Invece di schiacciarli, potresti spostarli in un’altra stanza della casa, come il garage o la cantina. Puoi anche catturarli e metterli fuori. Troveranno altri posti per tessere le loro tele.

Avere ragni a casa è un segno che si vive in un luogo sano

Oltre al fatto che questi artropodi puliscono le vostre case da molti insetti, sono anche il simbolo di una casa sana. In effetti, i ragni fuggono da luoghi inquinati e da luoghi confinati o umidi. Se tessono le loro tele a casa vostra, significa che l’ambiente della tua casa è sano.

Da dove viene la fobia del ragno?

La paura dei ragni o “aracnofobia” non è sempre stata oggetto di studi specifici perché poche persone cercano di curare questa fobia.

L’arachonofobia può avere diverse origini:

Può essere genetico ed ereditato di generazione in generazione forgiandosi nel subconscio di tutti.

Può essere culturale; quindi la cattiva reputazione dei ragni può essere trasmessa da famiglia a famiglia ed incorporata in qualche maniera.

Ti potrebbe interessare anche—>>>Ragni velenosi: la nuova cura contro il tumore

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI