Home News Ba Dun, il gatto contrario alla solitudine: in classe con la sua...

Ba Dun, il gatto contrario alla solitudine: in classe con la sua padrona – VIDEO

La solitudine non è davvero cosa per tutti: a testimonianza di ciò il gatto Ba Dun, incline a rimane da solo. La sua padrona lo porta in classe con lei.

Gatto Ba Dun
Il gatto Ba Dun sotto il banco della sua padrona, durante una lezione universitaria (Screenshot Video YouTube)

Non tutti sono fatti per stare da soli. Anzi, in una società super connessa come la nostra, essere amanti della solitudine è diventato qualcosa di veramente faticoso da portare a termine. Eppure la solitudine, quella che ci fa stare bene e in pace con noi stessi, è uno degli aspetti più profondi che si possa concepire. Forse dovremmo appropriarcene nuovamente di volta in volta.

Ma la solitudine non è solo un aspetto che non piace agli esseri umani. Tutt’altro. Anche nel mondo animale, molti dei nostri amici a quattro zampe non amano rimanere da soli. E per soli si intende anche avere a disposizione l’intera casa dove abitano. Nonostante questo sia per molti sinonimo di gioia e allegria (tanto da distruggere cuscini, divani, lenzuola e così via), per altri è un vero e proprio dramma.

Un dramma che si deve pur risolvere in qualche mondo. E quando non possiamo affidarci a nessuno, rimane un’unica soluzione: portarli a “spasso” con noi. E con spasso non s’intende a passeggio, ma sul posto di lavoro, in trasferta o addirittura in classe durante una lezione universitaria. Su quest’ultimo aspetto ne sa qualcosa una ragazza cinese, che non si è potuta staccare dal suo gatto nemmeno un minuto.

La ragazza deve correre a lezione: il gatto Ba Dun si attacca alle sue gambe e non molla la presa

Gatto Ba Dun
Il gatto Ba Dun nascosto sotto il banco durante la lezione universitaria (Screenshot Video YouTube)

Come detto poc’anzi, quando il dovere chiama non si può che rispondere. E il dovere di mantenere i nostri amici a quattro zampe al sicuro o lontani dalla solitudine è più che mai incisivo e intenso. Soprattutto se a sceglierlo sono loro e non noi. Com’è successo al gatto Ba Dun e alla sua padrona, una studentessa universitaria di origine cinese.

Quest’ultima, in una mattina come tante, non stava facendo altro che prepararsi per uscire di casa e andare a seguire la consueta lezione universitaria. Una giornata come un’altra, interrotta dalla “voglia” del gatto, suo amico da sempre, di non staccarsi più da lei. Quando quest’ultimo ha capito che sarebbe rimasto da solo in casa, ad aspettare il ritorno della sua padroncina dall’università, non ha fatto altro che attaccarsi alle sue gambe.

La ragazza era incredula ai suoi occhi. Non capiva cosa stesse succedendo. Poi lo ha afferrato in un solo colpo. Ba Dun voleva rimanere con lei a tutti i costi, anche a costo di seguire una lezione universitaria. La ragazza, di nome Wen, non ha potuto fare altro che portarlo con sé in classe. In una piccola intervista, dopo aver pubblicato il video sui social e aver riscosso un enorme successo, ha dichiarato: “Stavo per preparami. Dovevo scappare all’università. Ma Ba Dun continuava ad aggrapparsi alla mia gamba con una forza assoluta. L’ho guardo negli occhi e ho percepito la sua tristezza. A quel punto non mi è rimasto altro da fare. L’ho preso e portato con me, filmandolo sotto il banco dov’ero seduta”.

Il video è diventato virale. E dopo averlo fatto conoscere al mondo intero ha spiegato anche il significato del nome, Ba Dun, che tradotto vuol dire “otto pasti”, visto il suo grande appetito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO: La sfida dei gatti per recuperare uno snack: la scena è virale sul web -VIDEO