Home News Scappa di casa e si perde nel bosco, colpa di un cane

Scappa di casa e si perde nel bosco, colpa di un cane

CONDIVIDI
©Getty

Poco più di una settimana fa una giovane donna è stata costretta suo malgrado a dover vivere quello che di certo è il peggiore incubo per una mamma: l’improvvisa sparizione del figlio. Infatti il suo bambino da un momento all’altro non c’era più. Il fatto si è verificato a Caldana, una frazione di Cocquio Trevisago, in provincia di Varese. L’abitazione dove è accaduto il tutto si trova a ridosso di un bosco, e stando a quanto ricostruito dalla polizia locale, il piccolo di 3 anni si sarebbe allontanato per seguire un cane scorto in strada, riuscendoci.

La madre non si è accorta di nulla, ma appena ha notato l’assenza del figlio ha allertato immediatamente i vicini e le forze dell’ordine. La polizia del Verbano è accorsa con due pattuglie e diversi gruppi di ricerca sono stati allestiti per perlustrare soprattutto il bosco limitrofo, che è proprio dove il bimbo è stato ritrovato, impaurito e piangente ma in buone condizioni. La disavventura è durata in tutta un’ora e si è risolta nel migliore dei modi grazie alle elevatissime competenze dei professionisti coinvolti nelle ricerche. E non pensiamo che sia questo però il motivo per il quale altrove a dei randagi capitava una cosa orribile…