Home News Benji, abbandonato dalla padrona dopo 17 anni

Benji, abbandonato dalla padrona dopo 17 anni

CONDIVIDI

benji

Questo pappagallo di nome Benji è stato trattato come un oggetto da usa e getta. E’ stato scaricato dalla sua proprietaria quando questa ha trovato un fidanzato al quale non piaceva l’animale. E così, dopo ben 17 anni di convivenza, lei ha preferito il fidanzato. L’uccello è stato portato alla Humane Society of the High Plains di Hays, in Kansas, dove il Tallgrass Parrot Sanctuary si occupa di tutti gli esemplari esotici trascurati o abbandonati, cercando di trovare per loro una nuova famiglia. Benji è arrivato da poco in quella che sarà per sempre la sua dimora e sta pian piano imparando a superare il suo trauma, come spiega Kail Marie del santuario: “Le sue zampe sono artritiche e bloccate, segno che il pappagallo è stato a lungo seduto dentro a una gabbia. E’ però molto dolce e questo vuol dire che in passato aveva ricevuto affetto e cure prima di essere dimenticato”. Poi, ricordando che sono molti gli uccelli che hanno avuto un destino simile, Marie ha concluso: “I pappagalli non sono animali domestici, sebbene vengano venduti come tali. Molte persone non sanno né capiscono di cosa abbiano bisogno per essere felici”.