Home News Un bobcat viaggia per decine di chilometri incastrato nel cofano – FOTO

Un bobcat viaggia per decine di chilometri incastrato nel cofano – FOTO

CONDIVIDI
(Facebook)

Un bobcat, il gatto-lince americano, ha perso una delle sue nove vite e si sta riprendendo dopo essere stato investito da un’auto del giorno del Ringraziamento. L’episodio è avvenuto nella contea rurale di Gloucester, in Virginia. L’impatto dell’incidente ha finito con l’incorporare la lince femmina adulta nel cofano della macchina. Ha viaggiato in quel modo per circa un’ora da Gloucester County a Richmond.

La dott.ssa Alexa Ortiz, veterinaria del Wildlife Center della Virginia a Waynesboro, ha dichiarato che l’autista “pensava di aver colpito qualcosa ma non ne era sicuro”. Quindi ha proseguito spiegando che la donna al volante non ha visto nulla attraversare la strada. Non ha nemmeno visto qualcosa dietro di lei nei suoi specchietti, così la donna ha continuato a guidare. Quando è arrivata al lavoro a Richmond, ha notato il danno alla sua Prius. E’ rimasta sbalordita nel vedere la lince incastrata nella griglia.

Intorno alle 9:00, l’ufficiale di controllo degli animali di Richmond chiama la Ortiz per dirle: “Abbiamo un bobcat adulto incastrato nel cofano della macchina di questa signora”. Barbara Jones, un addetto al controllo degli animali del Richmond Animal Care and Control (RACC), è arrivata sul posto. Quindi ha dovuto inviare un messaggio al suo capo, il direttore del RACC Christie Peters, per un consiglio su un caso così insolito.

Il bobcat viene finalmente liberato

Lo stesso Peters ha affermato di non aver mai trattato un caso del genere e ha chiamato Aaron Proctor del Virginia Department of Game and Inland Fisheries. Pur smarrito dalla situazione inedita, Proctor ha finalmente dato indicazioni su come liberare l’animale. Peters è arrivato sul posto, e dopo aver sedato il bobcat mentre era ancora alloggiato nel cofano della macchina, l’ha liberato. L’animale divenne improvvisamente pesante e cadde tra le sue braccia.

L’animale viene curato al Wildlife Center della Virginia. “Non avevamo mai avuto l’opportunità di stare così vicini a una creatura simile: bella e selvatica. E’ fantastico che ce l’abbia fatta”, ha dichiarato Christie Peters. Il bobcat aveva una ferita lungo la schiena, che è stata curata con dei punti di sutura. Aveva lividi sul tessuto polmonare, che può accadere quando si ha un forte impatto dovuto a una collisione automobilistica. Infine aveva una sorta di trauma cranico.

Raro imbattersi in questi animali

Ritrovarsi davanti a questi animali è un evento raro. Ne sa qualcosa Tim Newton, un fotografo di Anchorage, in Alaska. Infatti, la sua veranda era stata invasa da un’intera famiglia di linci: mamma e ben sei cuccioli. Per una quarantina di minuti, Tim Newton ha visto i felini giocare prima sulla sua porta d’ingresso, poi in giardino. Ovviamente non si è lasciato scappare l’occasione, immortalando la cucciolata di linci.

GUARDA FOTO

GM