Home News Bocconi avvelenati, è di nuovo allarme, questa volta a Besurica

Bocconi avvelenati, è di nuovo allarme, questa volta a Besurica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:12
CONDIVIDI

Bocconi avvelenati, una donna salva il suo cane che ha ingerito i pezzi. Poi, ripulisce la zona dove i pezzi erano stati sparsi

Bocconi avvelenati (Foto Pixabay)
Pista ciclabile (Foto Pixabay)

Ci sono notizie delle quali non vorremmo mai sentir parlare perché riguardano la crudeltà umana che è capace di mettere in pericolo la vita degli esseri più amabili che ci possano essere al mondo, ossia gli animali. Sulla pista ciclabile di Besurica, a Piacenza, sono stati ritrovati dei bocconi di salsiccia avvelenati. Questa volta però, il malvagio intento sperato non è giunto a buon fine ed è stato bloccato in tempo.

Bocconi killer, una donna lancia il grido di allarme 

Pista nella nebbia (Foto Pixabay)
Pista nella nebbia (Foto Pixabay)

Una signora, residente della zona ha scovato i bocconcini killer e ha lanciato il grido di allarme. A farne le spese è stato proprio il suo cane che ha ingerito la salsiccia avvelenata.

L’ho portato immediatamente nella clinica veterinaria dove è stato soccorso nel migliore dei modi.” ha affermato la donna molto spaventata dal terribile atto.

Poi ha aggiunto: ” I pezzi di carne erano ben nascosti e difficili da trovare.” Infatti, quest’ultimi si trovavano sotto le siepi della corsia ciclopedonale fra via Ucelli di Nemi e strada Agazzana, dietro al distributore di benzina. Un nascondiglio perfetto per i malfattori che, fortunatamente, non è andato a buon segno.

Tentativo di avvelenamento fallito, la zona è stata ripulita

Pista (Foto Pixabay)
Bocconi sulla pista (Foto Pixabay)

La donna dopo aver soccorso il suo amico a quattro zampe ha ripulito la zona e gettato nell’immondizia i bocconi avvelenati.

Grazie al suo amorevole gesto, nessun animale sarà più in pericolo lungo quella via.

Ci auguriamo che simili atti, al più presto, cessino di esistere.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI