Home News Bologna: ubriaco colpisce cane, finisce in rissa

Bologna: ubriaco colpisce cane, finisce in rissa

CONDIVIDI

cane abbaio

E’ successo il finimondo in pochi attimi a Bologna: attorno alle ore 13:00 di ieri in Piazza dei Martiri un uomo del tutto ubriaco ha colpito il cane di una passante con una stampella utilizzata per deambulare, in seguito ad una zuffa che aveva visto protagonista l’animale con un altro quattrozampe di proprietà di un amico dell’aggressore.

Per calmare gli animi ci sono volute ben 4 volanti della polizia. Alla fine colui che ha colpito il cane, un cittadino polacco di 26 anni già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per maltrattamento di animali oltre ad essere condannato al pagamento di una multa per ubriachezza manifesta.

Il polacco aveva colpito il cane meticcio di una ragazza, la quale si trovava a spasso per la piazza. La 33enne però aveva esposto le proprie proteste nei confronti dell’amico del polacco a causa della zuffa tra i loro cani.

Alché il 26enne è intervenuto all’improvviso facendo del male al cane della donna. In pochi secondi circa dieci persone si sono azzuffate, salvo poi disperdesi all’arrivo della polizia.

Gli agenti hanno interrogato sia la donna che il polacco ed al termine della versione fornita dalla ragazza, originaria di Napoli, si è deciso di procedere a sporgere denuncia all’aggressore. Un episodio più o meno analogo ma dai risvolti ben più tragici era avvenuto ad inizio mese nel Vicentino.

Qui invece ecco alcune informazioni utili su cosa fare e come intervenire nel caso in cui due cani si azzuffino tra loro.