Home News Bonus Animali 2020: addio alle detrazioni fiscali, quanto pagheremo

Bonus Animali 2020: addio alle detrazioni fiscali, quanto pagheremo

CONDIVIDI

Addio al Bonus Animali 2020: la legge finanziaria prevede il taglio delle detrazioni fiscali destinate a chi ha un cane o un gatto in casa. Ecco chi dovrà pagare e quanto.

bonus animali 2020
Taglio al bonus animali 2020 (Foto Pixabay)

Le detrazioni fiscali sulle spese veterinarie per i nostri animali domestici potrebbero subire una battuta d’arresto: la nuova Legge di Bilancio 2020 prevede infatti un deciso taglio alle agevolazioni previste finora per coloro che possiedono un cane, un gatto o qualsiasi altro animale da affezione.

Sembra ormai deciso che una numerosa fetta delle famiglie italiane che vivono sotto lo stesso tetto con un amico a quattro zampe dovrà rinunciare alle agevolazioni previste su spese veterinarie di vario tipo. Il Bonus Animali 2020 non sarà più appannaggio di tutti, vediamo quindi chi dovrà pagare e quanto.

Bonus Animali 2020: chi è agevolato e chi no?

Adottare gatto
Bonus Animali Legge di Bilancio 2020 (Fonte: Pixabay)

Fino ad oggi, era possibile beneficiare di un rimborso pari al 19% delle spese sostenute per cani e gatti: l’agevolazione scatta su spese per visite veterinarie, ma anche interventi e farmaci destinati alla salute e al benessere dei nostri amici a quattro zampe. Sono detraibili fino a un massimo di 73,53 euro (il 19% di un tetto massimo di spese pari a 387,34 euro).

Dal prossimo anno, però, non tutte le famiglie che condividono la propria casa con un animale domestico potranno beneficiare di questa che ad oggi era l’unica agevolazione fiscale riguardante i nostri amici a quattro zampe: la Legge di Bilancio attualmente in fase di studio da parte del Governo, infatti, prevede un taglio netto con il Bonus Animali 2020 che potrà essere richiesto esclusivamente dalle famiglie con reddito annuo al di sotto dei 100.000 euro.

Tutti i dettagli e le informazioni definitive saranno contenute nella stesura finale della Legge, al momento sembrano certi i tagli alle agevolazioni: niente Bonus per chi ha un reddito che supera i 100.000 euro all’anno.
Restano ancora in vigore gli altri bonus previsti a livello comunale dalle singole città, di cui abbiamo parlato nel nostro approfondimento sulle Agevolazioni fiscali sugli animali domestici.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI