Home News Bryan Adams fa scudo umano per salvare una balena

Bryan Adams fa scudo umano per salvare una balena

CONDIVIDI

Il noto cantante Bryan Adams di origine canadese, durante una vacanza sull’isola di Mustique, che fa parte delle Piccole Antille, nell’arcipelago del Mare Caraibico, è stato protagonista di una vicenda sconcertante.

Adams stava osservando il mare, quando si è accorto di un baleniere e di alcuni motoscafi che stavano dando la caccia ad una balena nell’area marina protetta.

“L’ho visto … e sono uscito sulla tavola da paddle e mi trovavo tra la balena e la baleniera. Ero lì in missione pacifica. La balena è stata accanto a me per diversi istanti ed è poi scomparsa”. Racconta il cantante di 59 anni che è riuscito a salvare l’esemplare.

Quando i balenieri hanno appreso dalle autorità locali che si trattava di un’area protetta, si sono allontanati dal luogo con le loro imbarcazioni.

Oltre alla sua carriera di musicista, Adams si è distinto per il suo impegno mirato a tutelare l’area marina di Mustique, l’isola preferita da molte celebrità come Mick Jagger e Tommy Hilfiger. Come ricorda lo stesso Daily Mail, Adams è stato anche presidente del St Vincent and the Grenadines Environment Fund. Si occupa di difesa dei diritti degli animali. All’età di 29 anni è diventato vegano e da allora si occupa di sensibilizzazione, scrivendo anche libri.

Purtroppo, proprio nel periodo di Pasqua, durante una regata locale, molti turisti che hanno partecipato alla gara promossa dall’Isola, sono rimasti scioccati nell’assistere all’uccisione di due megattere.

Casi che non solo isolati. Per questo, lo stesso Adams ha voluto ricordare, in un’intervista rilasciata ai media, quanto sia importante promuovere e sostenere il turismo ecosostenibile.

“E così bello e raro … l’eco-turismo dovrebbe essere al centro del futuro, perché è una cosa più fattibile rispetto alla caccia alle balene perché i turisti sarebbero inorriditi se avessero visto quello che è accaduto”, ha commentato Adams, concludendo che “il mio ruolo è quello di una persone che vuole proteggere la natura per il futuro, per i nostri figli e nipoti”.

 

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.