Home News Cagnolina sfruttata per le cucciolate ed abbandonata senza ritegno cerca famiglia

Cagnolina sfruttata per le cucciolate ed abbandonata senza ritegno cerca famiglia

CONDIVIDI

Gli attivisti della Lega Nazionale Difesa del Cane hanno provveduto a salvare una povera cagnetta recuperata dopo essere stata gettata senza scrupoli come fosse un sacco dell’immondizia. Il povero animaletto, un maltese di età ormai avanzata, veniva utilizzato per procreare il più possibile allo scopo di dare alla luce quanti più cuccioli, che probabilmente saranno stati venduti sul mercato nero. Una piaga questa molto diffusa. La cagnetta, che i volontari della LNDC hanno chiamato Peppa, presentava delle pessime condizioni sia dal punto di vista igienico che fisico, con sporcizia, parassiti e soprattutto un tumore alle mammelle.

Ad individuarla è stata Emma Gatto, presidente della Lega Nazionale Difesa del Cane della sezione di Aversa, in provincia di Caserta. A dispetto del cognome, Emma ama molto i cani ed infatti con i quattrozampe di sua proprietà era intenta nel fare una passeggiata quando questi l’avevano spinta nei pressi di un cespuglio. Subito era apparso chiaro cosa fosse accaduto, con Peppa nascosta nella vegetazione ed Emma che ha faticato non poco per tirarla fuori e soprattutto per guadagnarsi la sua fiducia. L’animaletto era comprensibilmente diffidente, ma alla fine si è lasciato raccogliere ed Emma l’ha condotto alla ASL locale, dove poi è stato messo in evidenza il tumore che la affliggeva.

Soltanto qualche giorno dopo Peppa è stata sottoposta ad intervento chirurgico per rimuovere la massa cancerosa, adesso sta bene ed i volontari sperano che qualcuno sia disposto ad ospitarla in casa per donarle finalmente la felicità che merita. Il veterinario che ha preso la cagnetta in cura ha fatto notare il fatto che in passato debba aver affrontato numerose gravidanze, fino all’emergere del tumore che ha persuaso chi l’aveva con se a ‘buttarla via’. L’età di Peppa è di circa 10 anni, come detto è una Maltese di piccola taglia ed è molto dolce ed affettuosa, ora che ha conosciuto i volontari che le hanno dimostrato affetto. Ma l’amore vero è un’altra cosa e si manifesterà soltanto con una adozione. Potete rivolgervi ai seguenti recapiti anche solo per raccogliere informazioni:

Per informazioni su Peppa e per adottarla, contattare la Sezione LNDC di Aversa scrivendo una mail a legadifesacane@virgilio.it o chiamando lo 081.8111070.

E si spera che anche Laika possa conoscere finalmente una sorte felice.