Home News Cagnolino perde la zampetta, coppia decide di adottarlo

Cagnolino perde la zampetta, coppia decide di adottarlo

CONDIVIDI
@Facebook

Arriva dalla Polonia una bella storia di solidarietà, con protagonista un tenero cagnolino. Łukasz Muniowski si trovava tranquillamente in giro con sua moglie Natalia per una bella e serena uscita in bici tra i boschi, quando all’improvviso entrambi si accorsero di qualcosa lungo il loro percorso. Marito e moglie avevano notato un cane che si comportava in modo strano. L’animale si nascondeva all’interno di un fossato lungo la strada. E quindi i due premurosi coniugi decisero di fermarsi, magari perché il quattrozampe avrebbe potuto avere bisogno di aiuto. E difatti era proprio così: il cane era ferito ad una zampa. Łukasz ha raccontato che l’incedere dello sfortunato cagnolino era molto incerto, con la schiena inarcata e le zampe posteriori che non riuscivano a toccare terra. Perciò lo avevano raccolto per portarlo subito da un veterinario.

Qui la visita aveva riscontrato delle lesioni vecchie di circa quattro settimane, con tutta probabilità inferte o da una tagliola lasciata incautamente da qualche cacciatore senza scrupoli. Ma le ferite potevano anche essere attribuite ad un’automobile, durante un investimento accidentale. Fatto sta che l’animaletto era ferito e non stava affatto bene. Infatti il veterinario aveva dovuto per forza di cose amputargli una zampetta. Questo però non ha spento la sua incredibile voglia di vivere. Il cane, che la coppia ha voluto chiamare Bobby, è andato per l’appunto a vivere in casa loro dove ora è felice, grazie anche alla compagnia di Leon, un altro bel quattrozampe. Łukasz e Natalia dicono che però la cosa che Bobby ama di più al mondo è stare con loro.

Cani e padroni, un binomio indissolubile

E questo dimostra il grado di empatia ed il sentimento di vera e propria gratitudine che i cani, più di qualsiasi altra specie animale, sanno provare nei confronti dell’uomo. Ed un’altra bella storia arriva con Cami e Kate: la prima è una cucciola che era stata abbandonata dai genitori della seconda dopo essersi divisi.

Non c’era più tempo per badare alla cagnetta, ed evidentemente non importavano i sentimenti della Kate bambina. Che adesso è cresciuta e, sorpresa! Ha ritrovato tutto d’un tratto la stessa Cami, solo un pò più attempata. Adesso ha 15 anni ed in un primo momento non aveva riconosciuto la sua vecchia padroncina, ma poi è stata festa grande.

A.P.