Home News Canalis adotta un pincher salvandolo dall’eutanasia a Los Angeles

Canalis adotta un pincher salvandolo dall’eutanasia a Los Angeles

CONDIVIDI

canalis

La showgirl Elisabetta Canalis, nota per il suo impegno come testimonial in varie campagne per la difesa degli animali, non ha resistito all’appello di adozione di una pincherina che, in un canile di Los Angeles, rischiava l’eutanasia, una pratica in vigore negli Stati Uniti, applicata nei canili municipali (clicca qui).

Quella dei cani di razza pincher è una vera e propria passione per la Canalis che vive con il mario Brian Perri, la figlia Skyler e i suoi pincher che da oggi diventano tre, con la nuova arrivata di nome Megan!

Sul suo profilo instagram la Canalis ha condiviso la fotografia della piccola fortunata Megan commentando: “Questa è la storia di Megan. Ieri doveva essere soppressa come ogni lunedì succede a migliaia di cani scaricati nei canili qui a Los Angeles. Dopo un breve summit coi Pieri abbiamo deciso di salvarla adottandola per sottrarla alla sua sorte e nel frattempo cercarle casa. Noi ci proviamo… Se nessuno la vorrà pazienza, vorrà dire che saremo costretti ad aggiungere un posto a tavola nella nostra famiglia. A quel punto mio marito darà me in adozione (scherzo…)”.

Un post simpatico che ha raccolto tantissimi mi piace e commenti di follower che si sono congratulati con la scelta della Canalis, la quale non ha omesso di lanciare un messaggio anche in inglese con il quale invita ad adottare i cani e non a comprarli: “hi , this is Megan. She had to be put to sleep yesterday in a shelter. We adopted her and she is so sweet ! Please don’t buy #foster or #Adopt #adoptdontshop”.