Home News Milano, cane abbandonato in appartamento presto potrà essere adottato – FOTO

Milano, cane abbandonato in appartamento presto potrà essere adottato – FOTO

CONDIVIDI

Cucù è un cane abbandonato che ora finalmente potrà avere una nuova casa. I suoi vecchi padroni lo avevano lasciato al suo destino, chiudendolo, o per meglio dire imprigionandolo all’interno di un appartamento di Milano. Il fatto era successo nello scorso mese di agosto, con la bestiola rimasta in balia del caldo atroce, del tutto privo di cibo o della possibilità di poter uscire per godere di uno spazio aperto, così come ai cani dovrebbe sempre essere permesso fare. Cucù è di razza Pastore maremmano e ha un anno o giù di lì. Per fortuna i suoi guaiti ed i lamenti di sofferenza hanno fatto si che gli abitanti del palazzo dove era stato lasciato si accorgessero ben presto della sua presenza e di quanto stesse accadendo.

Adesso è giunto il nulla osta per far si che il cane abbandonato venga affidato a terze persone. Poi la sua situazione cambierà ulteriormente in meglio, con lo status di adozione vero e proprio che scatterà alla conclusione del processo nei confronti del suo vecchio, crudele proprietario. Si tratta di un uomo di nazionalità cinese che è stato denunciato per maltrattamento oltre che per abbandono di animale.

Cane abbandonato, presto potrà essere adottato

Per quanto riguarda il povero Cucù, per il momento si trova ospitato in un canile, grazie all’operato del Nucleo Tutela animali della polizia locale. Le autorità erano state sollecitate da Rosa Pozzani, vicepresidente del Municipio 4. La stessa fa sapere che il quattrozampe era stato lasciato da solo in pieno agosto e ci erano voluto diversi giorni prima che qualcuno intervenisse. Subito dopo aver compiuto la scoperta, gli altri inquilini del palazzo lo avevano soccorso dandogli acqua e cibo. Almeno la finestra della cucina era aperta, e difatti prima di buttare giù la porta, la gente nutriva Cucù da lì, riuscendo a passargli il necessario per sfamarlo.

Ma il salvataggio è avvenuto solamente a settembre. Ovviamente il cane si era presentato in condizioni fisiche molto precarie, assai debilitato e dimagrito. E la casa era ricoperta dei suoi escrementi, con l’aria resa irrespirabile, Adesso però va molto meglio e di lui dicono che è un cane molto affettuoso e giocoso. Un’altra brutta notizia, con un vicino che ha aggredito il cane di chi gli abita accanto, è avvenuto nelle scorse ore.

A.P.

cane abbandonato