Home News Angeli dei 4 Zampe Abbandoni cani: lo avevano legato e lasciato dentro una borsa

Abbandoni cani: lo avevano legato e lasciato dentro una borsa

CONDIVIDI
abbandoni cani
Il cane abbandonato dentro una borsa

Durante il viaggio di ritorno a casa vedono un cane lasciato a bordo strada dentro una borsa.

Dopo la messa, Wade Shapp e sua moglie stavano tornando a casa, quando si accorgono di un cane, accucciato a bordo strada, dentro una borsa. La coppia ha deciso di fermare l’auto e di andare in soccorso al povero animale che sembrava ferito-
Quando si sono avvicinati a lui, Shapp e la moglie hanno fatto una macabra scoperta. Infatti, il povero cane era stato legato come una salciccia e disposto dentro la borsa. Il povero animale, con le zampe legate non poteva muoversi in nessun modo.
A quel punto, la coppia ha capito che si trattava di un abbandono intenzionale e che il cane non si era smarrito.

cani abbandoni
Bubba aveva le zampe legate dentro la borsa

La coppia ha provveduto a liberarlo e avvolgendo il povero cane in una coperta, lo ha portato in automobile al sicuro.
Il cane chiamato Bubba era terrorizzato e in parte grato alla coppia. Era sporco di escrementi e piuttosto provato dall’esperienza. In base alle sue condizioni, era stato abbandonato in quelle condizioni da almeno un giorno.

Gli Shapp hanno portato il cane a casa e prima di farlo riposare in una morbida cuccia, lo hanno lavato. Solo dopo qualche ora e un po’ di coccole rassicuranti, il povero meticcio ha cominciato ia sentirsi al suo agio. Era più sicuro e tranquillo nella sua nuova cuccia, circondato anche dagli altri due cani della famiglia.

Crudeltà sui cani

All’indomani, la coppia ha portato Bubba dal veterinario per un controllo. Ma gli Shapp non si sarebbero mai aspettati di fare una seconda scoperta raccapricciante. Bubba sembrava in ottime condizioni di salute, sebbene un po’ provato dalla triste esperienza. Tuttavia, il veterinario ha trovato una ferita da arma da fuoco nella parte posteriore del corpo.
Secondo una prima ricostruzione, gli Shapp hanno immaginato che prima di abbandonarlo, i vecchi proprietari potrebbero aver provato ad ucciderlo. Non essendo riusciti nel loro intento, hanno così provveduto a legarlo, condannandolo a morire dentro una borsa, lasciata al bordo di una strada, lontano da casa.

Gli Shapp erano scioccati. Infatti, sul corpo dell’animale non vi erano tracce di sangue. Nulla avrebbe portato a pensare ad una storia così tragica di cui era stato vittima il piccolo Bubba.

Gli Sharp si sono messi in contatto con un’associazione animalista locale per trovare una famiglia a Bubba. In attesa, continuano a prendersi cura di lui, come se fosse un membro della loro famiglia a tutti gli effetti.

Per C.D.