Home News Cane abbandonato tra i binari: proprietaria condannata a 5mila euro di multa

Cane abbandonato tra i binari: proprietaria condannata a 5mila euro di multa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:43
CONDIVIDI

Latina Scalo: una donna ha abbondonato il cane tra i binari di una stazione ferroviaria. La proprietaria è stata denunciata e condannata a pagare una multa di cinque mila euro

cane binari treno
Cane sui binari di un treno (Foto Pixabay)

Un crudele abbandono si sarebbe potuto trasformare in una tragedia senza rimedio.
Latina Scalo è diventata teatro di un orribile gesto. L’abbandono è un reato, oltre ad essere un gesto vile e crudele, ma l’azione compiuta dalla proprietaria de Fido di cui stiamo per raccontarvi è indefinibile.

Il 30 ottobre del 2015, una donna ha abbondonato il proprio cane sui binari di una stazione ferroviaria. Oltre a subire il trauma dell’abbandono il cucciolo rischiava seriamente la vita, poiché sarebbe potuto essere travolto da uno dei treni che sarebbe transitato a breve.

Potrebbe interessarti anche: Lucky, il cane abbandonato dai proprietari durante un’alluvione – VIDEO

Lasciato sui binari di un treno: l’orribile e pericoloso abbandono di un cane

bobby stazione ferrovia
Cane sui binari di un treno (Foto Pixabay)

Il cucciolo che ha vissuto questa orribile esperienza è un meticcio di taglia media, di nome Bobby. Il cagnolino, sconvolto e smarrito, probabilmente non del tutto consapevole di cosa stesse accadendo, continuava a girovagare per la stazione, ignaro anche del pericolo che correva.

Ma se da una parte vi sono persone che non si fanno scrupoli ad abbandonare un essere che ha fatto parte della loro vita, in un luogo così insidioso da poter andare incontro a pericoli letali, dall’altra vi sono anche persone che hanno a cuore gli animali e non esitano ad intervenire in loro aiuto.

Il comandante del Nucleo delle Guardie Zoofile è tempestivamente intervenuto in soccorso del povero quattro zampe in pericolo, evitando il peggio.
Da una successiva visita al Fido, si è scoperto che il cane era munito di microchip, e quindi era possibile risalire al suo proprietario.

Potrebbe interessarti anche: Abbandona il suo cane anziano coperto di vermi perché la “infastidiva”

Individuata, la donna, una straniera di 38 anni, è stata denunciata per abbandono di animali dallo stesso comandante del Nucleo delle Guardie Zoofile di Latina che ha salvato il cane.

Dopo aver eseguito tutti gli accertamenti del caso, le forze dell’ordine hanno compiuto svariati tentativi per cercare di mettersi in contatto con la padrona del quattro zampe, ma la donna non rispondeva alle telefonate.

Proprio nei giorni scorsi, il magistrato ha deciso la sanzione per l’orribile gesto della padrona del cane, che avrebbe potuto avere anche conseguenze tragiche.

Il Tribunale di Latina ha condannato la donna a pare una multa, del valore di cinque mila euro, per il reato compiuto nei confronti del suo cane Bobby.
Purtroppo però, dell’ex proprietaria del Fido non si hanno più tracce.

M. L.