Home News Cane abbandonato dal vecchio proprietario: “Ti aspettava, e tu lo hai tradito”

Cane abbandonato dal vecchio proprietario: “Ti aspettava, e tu lo hai tradito”

CONDIVIDI

“Proprietario,  

Abbiamo ricevuto numerose mail che ci indicavano un cane abbandonato lungo la strada. Stando ai messaggi, era lì da giorni. Noi avevamo molto lavoro e non siamo riusciti ad andare subito, ma quando siamo arrivati lui era ancora lì che ti aspettava.  

È stato un bravo cane e non si è mai allontanato dal posto dove aveva visto per l’ultima volta la sua persona preferita. Era sicuro che saresti tornato e non importava quanta fame o freddo avesse, lui ti aspettava.  

Alcuni gli hanno lasciato del cibo ma lui comunque non si è mosso. Lui è un cane splendido. Tu sei stato un pessimo amico e non lo troverai più ad aspettarti.  

Lo abbiamo portato via ma sono servite ore. Ha mangiato il cibo che gli offrivamo ma quando cercavamo portarlo via, lui non voleva perché ti aspettava. Siamo riusciti a convincerlo dopo molte ore. Ha pianto per tutta la strada e si voltava indietro a cercarti.  

Non meriti un cucciolo così e non meriti di avere altri cani. Lui troverà qualcuno che lo ama, ora. Non mi interessano le tue scuse, spero davvero che tu abbia un anno pieno di karma negativo è cattiva salute.  

Brooke”  

E’ la breve ma intensa lettera che Brooke, proveniente dalla California, ha scritto alla persona che ha abbandonato senza ritegno Banjo, un tenero cucciolone che al momento di essere stato ritrovato non voleva saperne di andare via, ostinato com’era nell’attendere il ritorno di chi gli aveva fatto tutto questo. Invano ovviamente, perché quel povero animale evidentemente non conosce il concetto di tradimento. Non è nella sua natura. Brooke fa parte dei volontari del ‘Kings SPCA-Rescue’ di Lemoore, per l’appunto in California, e aveva scorto il povero Banjo tra i rifiuti di una strada isolata e percorsa pochissime volte dalle persone.

Nonostante il quattrozampe apparisse vistosamente denutrito, il suo unico pensiero era rivolto al vecchio proprietario. Finalmente poi si è fatto condurre in un centro veterinario, ma il povero Banjo piangeva dal dolore. Ora però è tutto dimenticato, e questo splendido cane ha trovato una famiglia che sembra davvero volergli bene. Quella degli animali abbandonati è purtroppo una piaga che risulta essere sempre difficile da arginare, per fortuna però a volte si registra un lieto epilogo.

Kings SPCA-Rescue – Pagina Facebook