Home News Cane adottato permette ad una coppia di sposarsi

Cane adottato permette ad una coppia di sposarsi

CONDIVIDI
cane adottato
Un cane adottato consente ad una coppia di sposarsi

Grazie ad un cane adottato, due giovani fidanzati coroneranno il loro sogno d’amore.

La vicenda di un cane adottato ha fatto da sfondo ad un’altra bella vicenda avvenuta ‘in contemporanea’. È successo tutto durante lo scorso fine settimana, dove nello stato americano dell’Iowa una giovane coppia ha deciso di portare in casa loro un quattrozampe. I due si chiamano Conner Juilfs ed Alison Hansen. Lui ne ha anche approfittato per chiederle di sposarlo, ben sapendo tutto l’entusiasmo che il fatto di poter portare a casa un cane adottato avrebbe comportato. Conner si è rivolto di nascosto al personale della ‘Animal Rescue League of Iowa’, che presiede la struttura dove hanno prelevato la loro Lizzie, di spalleggiarlo.

Per quanto riguarda questa cucciolona, si tratta di una femmina di Pit Bull che in passato ha sofferto molto a causa di una brutta malattia alla pelle. Questo le aveva provocato la perdita completa del pelo. Per fortuna però l’animale ha mostrato una grande voglia di vivere e non si è lasciata abbattere. Dopo una cura durata settimane, Lizzie si è ripresa ed è stata giudicata idonea per l’adozione. Conner ed Alison hanno scelto proprio lei. Allora è stato fatto in modo che al collare della quattrozampe venisse attaccato un anello. Lo stesso Conner ha parlato dell’emozione che ha provato. “È stato così bello vedere quanto fosse felice la mia Alison. In quel momento stava sposando sia me che Lizzie poi”.

Cane adottato, grazie a questo gesto due innamorati si sposeranno

Il personale del canile aveva anche ingaggiato un fotografo professionista. E Lizzie ha raggiunto Charlie, l’altro cane della coppia, un bel Labrador. Il matrimonio è stato fissato per l’autunno del 2019, e quel giorno Lizzie e Charlie porteranno le fedi nuziali. “Ci vorrà un bel pò di allenamento – dice Conner – ma avremo pazienza. E sarà sicuramente divertente”. Un’altra bella storia che ha visto come protagonista un cane è quella che riguarda la cagnetta Ginger e la sua proprietaria, Sara. Che anzi, sarebbe meglio chiamare ‘migliore amica umana’. Lei è una giovane e brava biologa che durante un anno sabbatico passato a viaggiare intorno al mondo aveva incontrato la quattrozampe in Zambia. E lì l’aveva salvata. Insieme adesso fanno una cosa bellissima.

A.P.