Home News Che storia: cane aiuta gattino a trovare casa

Che storia: cane aiuta gattino a trovare casa

CONDIVIDI
Archivio

L’empatia che a volte gli animali anche di specie diverse riescono a stabilire tra loro ha dell’incredibile tante volte, e sorprende ancora di più quando riguarda dei ‘nemici’ per natura, come cane e gatto. La storia che ci accingiamo a narrarvi vede come protagonisti proprio un micetto ed un bel cucciolone: il gattino è rimasto ben presto orfano, e non si sa per quale motivo. Ma la ricerca di qualcuno in grado di accudirlo è stata più forte di tutto e lo ha portato ad ‘accodarsi’ ad un cane ed a confidare in lui per riuscire a migliorare la propria situazione.

E difatti così è stato: Leslie, questo il nome del cagnolone, lo ha preso sotto la propria ala protettiva conducendolo dal proprio padrone. Questi si è prodigato allo stesso modo per fornire aiuto al gattino, pulendolo, dandogli un aspetto migliore e regalandolo alla sorella, amante degli animali e dei felini in particolare. Il micetto è stato chiamato Pinot ed ora vive felice con Sarah, di tempo ne è passato da quando questa storia di è verificata ed ora Pinot è diventato un bellissimo gatto adulto.

La storia testimonia però quanto sia importante concedere e darsi fiducia reciprocamente, e magari questo insegnamento può essere adottato anche da noi umani con le persone che frequentiamo ogni giorno e con quelle che ci apprestiamo a conoscere per la prima volta. Il mondo sarebbe un posto migliore se tutto ciò fosse possibile, come sarebbe un luogo di gran lunga peggiore senza animali. Ed a proposito di amicizia, fiducia ed empatia, guardate cosa fanno questo cane ed un bambino.