Home News Il cane Bibe trova famiglia: dopo due anni pronto un tetto ad...

Il cane Bibe trova famiglia: dopo due anni pronto un tetto ad accoglierlo

Ora Bibe può saltare ancor più di prima: il cane del comune di Scandicci è stato adottato

cane bibe
Il cane Bibe pronto a lasciare il rifugio Parco degli Animali per essere abbracciato dalla sua nuova famiglia (Fonte Facebook Parco degli Animali)

Per supportare, fisicamente e psicologicamente, una persona, è necessario avere una forza d’animo spaventosa. Molto forte, che deve superare molto intemperie. Ancor di più se accanto abbiamo un amico a quattro zampe che ci parla con lo sguardo e con i suoi innumerevoli gesti d’amore.

Accompagnarlo verso un’adozione, poi, è un qualcosa di veramente sublimo, che può cambiare la vita del cane stesso e dei volontari che lo accompagno in questo lungo e, a volte, tortuoso cammino. Stesso percorso che ha intrapreso Bibe, un cane di 12 anni che, dopo due anni di attesa, ha trovato una famiglia pronto ad accoglierlo. Il nostro amico si trovava presso il rifugio Parco degli Animali, nel comune di Scandicci, in provincia di Firenze.

Accudito fin dal primo giorno dalle volontarie del posto, si è lasciato amare fino a quando, nelle ultime ore, ha trovato una famiglia pronto ad accoglierlo. Tutti sono apparsi entusiasti di questa adozione. Perché si sa: i cuccioli piacciono a tutti, ma prendersi cura di un cane con già qualche annetto alle spalle non è affatto una “missione” semplice da portare a termine.

A tal proposito ha voluto spendere “due parole” Barbara Lombardini, assessora all’Ambiente di Scandicci: “È un’ottima notizia, per ben due motivi: Bibe ha trovato finalmente una famiglia dopo anni di attesa. La seconda, invece, riguarda proprio la famiglia che lo ha adottato: è bello sapere che c’è qualcuno, lì fuori, pronto a prendersi cura di qualche “cucciolo già cresciuto”. I cani appena nati piacciono a tutti, ma prendersi cura di uno più avanti con l’età è un gesto nobile. Infine, ringrazio anche i ragazzi del rifugio Parco degli Animali per essersi presi cura di Bibe in questi anni. Oggi è un giorno di festa per tutti”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO: 15 ragioni per cui adottare un cucciolo fa bene a tutta la famiglia