Home News La svolta di Brie: chiusa al buio da sempre, ecco come è...

La svolta di Brie: chiusa al buio da sempre, ecco come è rinata

CONDIVIDI
FOTO: Facebook

I Chihuahua sono noti per essere di piccoli dimensioni. Ma quando capita di vederne uno ancora più piccolo, quasi minuscolo, grande appena quanto un barattolo, la cosa fa certamente effetto. Ed infatti Claire Stokoe ha deciso di adottarne uno per sottrarlo ad una esistenza solitaria e e donargli invece amore ed affetto, oltre ad un tetto e del cibo.

La ragazza aveva visto online la foto di Brie, questo il nome della cucciola, e subito ha preso il proprio telefono per chiedere informazioni alla associazione che aveva postato un annuncio per farla adottare. La piccola riportava delle preoccupanti cicatrici sulle zampe ed anche dei segni sulle orecchie.

Non riusciva ad aprire gli occhi perché la luce le dava fastidio, dopo tanto tempo passato al buio. Inoltre presentava evidenti sintomi di malnutrizione ed il suo fisico era stato provato da due gravidanze effettuate con parto cesareo. Claire non si è fatta peso di tutti questi problemi e ha imposto a se stessa di accogliere con se Brie, tanto da percorrere mille km in auto per arrivare in Galles e tornare a casa.

FOTO: Facebook

“Quando ho visto questa cagnolina sono rimasta basita” – ha affermato – “era piccolissima, magrissima e molto nervosa. Si era aggrappata con tutte le sue forze alla volontaria, al punto da farmi chiedere se davvero avessi potuto fare qualcosa per lei. Mi ha fatto tanta pena, aveva così paura…nel trasportino si è stipata in un angolo con gli occhi spalancati per lo spavento. Ma quando l’ho aperto mi è balzata al collo per ripararsi, e presto ci siamo addormentate tutte e due così sul retro della macchina”.

Claire ha anche altri cani, che hanno accolto benevolmente Brie: “In casa mia accolgo già Bouddica, Dexter e Vesper, e quest’ultimo in particolare è come se avesse adottato Brie, tanto da farla mangiare anche nella sua ciotola”. A proposito di cani, leggete invece cosa è successo a causa di un quattrozampe.