Home News Cane gettato nel cassonetto della spazzatura di un centro commerciale – VIDEO

Cane gettato nel cassonetto della spazzatura di un centro commerciale – VIDEO

Un cagnolino gettato nel cassonetto della spazzatura di un centro commerciale è stato trovato da un agente di Polizia

cane gettato bidone spazzatura
Cagnolino gettato nel bidone della spazzatura (Screenshot Video)

Un orribile vicenda è accaduta nel comune di Carlisle, in Pennsylvania. Un povero cucciolo di cane è stato trovato all’interno del bidone della spazzatura di un centro commerciale.

Una telefonata ha allertato la polizia che è intervenuta in soccorso del povero quattro zampe. Al loro arrivo, gli agenti sono rimasti pietrificati dalle condizioni del cagnolino.

Cucciolo trovato nella spazzatura, il video del salvataggio

cane trovato bidone centro commerciale
Koda, il cane gettato nel bidone della spazzatura (Screenshot Video)

Per recuperare il cane, uno degli agenti è dovuto entrare all’interno del cassonetto della spazzatura, situato nei pressi del centro commerciale.

Il cagnolino era in condizioni critiche. Il cucciolo, denutrito e privo del pelo in alcune aree del corpo, non smetteva di tremare.
Probabilmente dopo essere stato gettato nel cassonetto, il piccolo intrappolato al suo interno è riuscito a sopravvivere nutrendosi di avanzi trovati tra la spazzatura.

Josh, l’agente che ha salvato il cucciolo, ha dichiarato: “Il bidone era troppo alto, non poteva essere entrato da solo. Qualche mostro, probabilmente il suo ex proprietario, aveva deciso di sbarazzarsi di lui nel modo più meschino e codardo che abbiamo mai visto.

Potrebbe interessarti anche: Il cucciolo di cane adottato dal poliziotto che l’ha salvato

Il poliziotto ha raccontato il toccante momento in cui ha recuperato il cagnolino dal cassonetto e ha guardato i suoi occhi tristi e sofferenti.
Dopo aver portato il quattro zampe al sicuro, Josh ha contattato la Humane Society per chiedere ai volontari di occuparsi del povero cucciolo.

L’agente, ancora infuriato per il crudele gesto nei confronti del pelosetto, ha riportato tutta la vicenda alla moglie, esternando il desiderio di poter dare una vita diversa al Fido:
“Continuava a guardarmi con quegli occhi, non potevo abbandonarlo.”

Josh ha saputo dai volontari che fortunatamente il cane stava bene, aveva solo bisogno di recuperare peso e di superare il trauma dovuto al terribile abbandono.

Il poliziotto è riuscito a convincere sua moglie e ha adottato il Fido. Al cagnolino è stato dato il nome di Koda.
Il cucciolo di appena 11 mesi ora sta meglio e, grazie al suo salvatore, ha una casa e una famiglia amorevole che si prenderà per sempre cura di lui.

M. L.