Home News Il cane viene cosparso di benzina: la proprietaria lo salva in tempo

Il cane viene cosparso di benzina: la proprietaria lo salva in tempo

Il cane viene cosparso di benzina mentre si trova fuori al giardino: la proprietaria lo salva in tempo ma ora la paura è tanta.

Rolfo Cane Benzina
Rolfo sul letto, dopo il brutto spavento a contatto con la benzina (Fonte Facebook)

Al peggio non c’è mai fine. Non è solo un detto ma un modo di pensare che alcune volte si attanaglia nelle nostre vite e non ci lascia ben sperare, soprattutto quando siamo coinvolti in alcune situazione di grave pericolo o di scampato pericolo, ma che, alla fine, ci lasciano il segno dentro e non se ne vanno molto facilmente. L’unica maniera è saper rimediare al misfatto.

Azione scellerate e nefande purtroppo accadono tutti i giorni. E da queste situazioni non sono esenti, anche qui ci vuole un purtroppo, i nostri animali domestici. Alcune volte non possiamo stare tranquilli nemmeno dentro le nostre case, perché qualche criminale si aggira nei paraggi. Più che criminale sono dei veri pazzi che ne se vanno in giro a causare del male a livello gratuito, come se quello che arriva da alcune parti (e del quale non ci possiamo liberare) non fosse già troppo.

E quando parliamo di male, non possiamo che portare la cronaca la vicenda del cane Rolfo, che abita in quel di Livorno. Questo nostro amico a quattro zampe se l’è vista davvero brutta, perché mentre era fuori al giardino, a scodinzolare e a giocare in modo pacifico, qualcuno stava per mettere in atto una vera e propria tragedia.

Tragedia sfiorata: il cane cosparso di benzina si salva (quasi) da solo

Rolfo Cane Benzina
Rolfo molto più tranquillo sul letto di casa (Fonte Facebook)

Una tragedia sfiorata che si poteva trasformare in un evento a dir poco catastrofico. Il protagonista, come accennato poc’anzi, è Rolfo, un cane abita nella città di Livorno. Mentre se ne stava nel suo bel giardino di casa pronta a giocare in una piena giornata di sole, qualcuno si è avvicinato al cancello e ha cercato di mettere in atto un gesto a dir poco sconcertante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Randy, il cane randagio, diventa l’eroe della stazione di benzina

Lo ha cosparso di benzina e l’intenzione era sicuramente quella di dargli fuoco. Una vicenda davvero incredibile, sul nascere. Ma Rolfo ha fiutato subito il pericolo, soprattutto per mal odore che aveva intorno al suo corpo. È coro in casa ed è stato accolto dalla sua padrona, la signora Marzia Capitani. Quest’ultima ha rilasciato una breve intervista al Tirreno, nella quale ha spiegato come sono andate le cose. O almeno ci ha provato, ancora sotto shock

La signora ha da subito dichiarato: “Chi ha fatto questo gesto è un vero malato di mente. Rolfo, assieme ai miei altri cani e gatti è solito giocare nello spazio del giardino, limitrofo alle vie della strada. Qualcuno è arrivato con l’intenzione di fargli male. È corso subito dentro casa e si è messo dentro il letto. Potete immaginare la paura”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maltrattamento animali: cosparge il cane di benzina e gli da fuoco

La donna, poi, ha concluso affermando: “Per fortuna è stata solo una tragedia sfiorata, ma la paura rimane tanta. Ora i miei animali sono ancora più spesso dentro casa, anche per mia scelta. Faccio fatica a credere che lì fuori non succeda più nulla. Spero che in qualche modo, anche se la zona qui non è trafficata e non ci sono telecamere ben posizionate, il responsabile di questo gesto possa pagarla al più presto”.

Davide Garritano