Home News Cane ermafrodita adottato da coppia gay

Cane ermafrodita adottato da coppia gay

CONDIVIDI

cody

Un cane di nome Cody salvato dai volontari del rifugio Detroit dog rescue, è stato adottato da un noto avvocato omosessuale che si batte per i diritti gay.

Cody, un incrocio di pitbull, è stato trovato vagante per le strade della città in pessime condizioni con due organi sessuali, quello del maschio e della femmina. Ovvero si tratta di un cane ermafrodita.

L’avvocato Dana Nessel è stata conquistata dall’annuncio di adozione diffuso dal rifugio e rimbalzato sulle pagine dei quotidiani locali che riportavano la notizia di questo cane particolare. La stessa responsabile del centro, Kristina Rinaldi, ha riferito di non aver mai incontrato prima un cane ermafrodita e che in base alle statistiche si tratta di un caso  più unico che raro.

“Volevamo trovare qualcuno che potesse capirlo ed è stato straordinario che la Nessel, impegnata da sempre nella difesa dei diritti gay, lesbiche e transgender, abbia voluto adottarlo. E’ la misura perfetta”, ha commentato la Rinaldi, felice della richiesta di adozione avanzata dal noto avvocato.

Adesso per Cody ci sarà una nuova famiglia e vivrà con la Nessel e la moglie Alanna e due gatti a Plymouth . Il dilemma che si sono poste le due nuove proprietarie è stato subito quello del  trovare un nome a Cody e la Nessel già pensava a  Ziggy Stardust in ricordo della canzone e del personaggio di David Bowie.

“Lui / lei è dolcissima”, ha commentato la Nessel  al  quotidiano The Detroit News, spiegando che è un esemplare molto affettuoso con tanta voglia di dare amore. La Nessel ha poi confidato che Cody urina in entrambi i modi: “E’ un amore!”.