Home News Cane eroe salva la mamma adottiva dal serpente a sonagli

Cane eroe salva la mamma adottiva dal serpente a sonagli

CONDIVIDI

Nellie, un cane eroe, salva la sua mamma adottiva dall’attacco di un serpente a sonagli all’interno di un parco statale del Texas.

(Facebook)

Nessuno aveva mai chiamato Nellie coraggiosa prima. Fino a poche settimane fa, gli aggettivi paurosa, protettiva, timida o cauta erano più comunemente usati per descrivere la femmina di pitbull. Ma tutto è cambiato quando Nellie, di 5 anni, si è messa in mezzo a sua madre adottiva, Jane Taylor, e un serpente a sonagli durante un’escursione in un parco statale del Texas.

Potrebbe anche interessarti –> Cane eroe: protegge la famiglia dall’attacco di un serpente

Il coraggioso gesto di Nellie che salva la sua mamma adottiva

Quando Nellie aveva un anno, i soccorritori diFinal Frontier Rescue Project, una piccola organizzazione basata sul volontariato in Texas, la portarono da un rifugio in California. Poi è rimbalzata dall’allevamento al canile per anni, prima di incontrare Taylor sei mesi fa. Insomma, una cagnolona senzatetto che solo di recente ha trovato finalmente la sua dimora. La proprietaria ha sottolineato: “L’abbiamo chiamata il nostro piccolo sacco di patate. Ma non era la sua vera forma, quindi abbiamo iniziato a correre insieme e ora lei è una bambola da 20 chili”. Quando arrivò per la prima volta nella sua casa temporanea, Nellie era spaventata da rumori forti, nuove persone e animali sconosciuti. Non si faceva toccava da nessuno, ma grazie a Jane Taylor è divenuta più socievole.

Poi, un giorno di sole a marzo, Nellie ha mostrato quanto è cresciuta: “Siamo saliti su questa grande roccia… e sulla via del ritorno verso l’auto dall’escursione, stavamo attraversando un’area che normalmente facciamo. Non ho nemmeno visto il serpente, l’ho sentito prima e mi sono fermato e ho iniziato a urlare. È scappata da dietro di me prima che potessi persino allontanarmi o girarmi o qualcosa del genere – e lei era sopra al serpente”. La ‘battaglia‘ dura poco poi il serpente morde in faccia la cagnolona. Un amico della proprietaria gettò la giacca sopra il serpente e trascinò via l’animale contorto dal cane ferito. Nellie era ferita e non riusciva a muoversi, così fu necessario portarla da un veterinario. “Quando la prendemmo in macchina i suoi occhi erano chiusi, la sua testa era inclinata all’indietro e la sua bocca era aperta”, ha detto la Taylor. La cagnolona fu trattata con due fiale di antiveleno e antibiotici per la ferita da morso, e fu messa a riposo a letto. Ora che Nellie è sulla strada della ripresa, è finalmente pronta a fare il passo successivo e trovare una casa per sempre. La sua mamma adottiva, infatti, deve partire per un lungo viaggio e non può prendersi più cura di lei.

Leggi anche –> Cucciolo protegge il padrone dall’attacco di un serpente: nominato “Cane dell’anno”

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI