Home News Cane ferito con orribili lesioni permanenti al viso: era usato nei combattimenti...

Cane ferito con orribili lesioni permanenti al viso: era usato nei combattimenti illegali- FOTO

CONDIVIDI
cane ferito
Miracle, il cane ferito utilizzato come esca nei combattimenti illegali di quattrozampe

Quello che hanno fatto a questo povero cane ferito è davvero orribile. L’animale ha tutto il volto tumefatto e porterà dei segni permanenti al viso.

A Prichard, nello stato americano dell’Alabama, un cane è stato ritrovato con numerose, bruttissime ferite. Le lesioni gli hanno interessato soprattutto il volto, e questo per un motivo ben preciso. Con tutta probabilità infatti il cane ferito era stato utilizzato nei combattimenti illegali tra cani. Addirittura metà del suo volto risulta essere del tutto tumefatto, come se fosse stato strappato. Ad accorgersi del povero animale sono state una donna e sua figlia, nei pressi del locale Chickasabogue Park. Questa vicenda è diventata di dominio pubblico dopo che le foto del cane ferito sono state postate su Facebook. Si può vedere la faccia dello sfortunato quattrozampe ricoperta di piaghe e ferite, alcune delle quali infestate anche dai vermi. Le due donne hanno portato il cane – al quale hanno deciso di dare come nome ‘Miracle’ –  al MedVet Animal Center. Qui i veterinari in servizio nella struttura hanno poi effettivamente confermato che Miracle è stato usato come esca nelle lotte clandestine tra cani.

Cane ferito, altra vittima della malvagità umana

Molto probabilmente veniva utilizzato per rendere feroci gli altri combattenti prima della lotta. E purtroppo di ciò ne porterà i segni ben visibili sul proprio volto per parecchio tempo. Intanto è stata avviata una campagna di raccolta fondi sul web in favore di Miracle. Il crownfounding servirà per ottenere denaro prezioso dalle donazioni degli utenti sul web che sono venuti a conoscenza di questa storia. Ed i soldi verranno utilizzati per pagare il trattamento medico al quale la sfortunata vittima di questa folle storia dovrà necessariamente essere sottoposta. Le madre e la figlia che hanno salvato Miracle hanno affermato che i veterinari sono fiduciosi circa un eventuale processo di guarigione. Purtroppo però il cane porterà per sempre su di se i segni di tutto il male che è stato costretto a sopportare. Ma anche dalle nostre parti le cose non vanno meglio. In provincia di Catania sta agendo impunemente un serial killer di animali. Sono già diversi i cani vittima della sua follia.

A.P.