Home News Il cane Fiamma sfregiato a un occhio: si tenta di recuperarlo

Il cane Fiamma sfregiato a un occhio: si tenta di recuperarlo

Il cane Fiamma viene sfregiato a un occhio: ora si tenta di recuperarlo, ma il fatto desta molta preoccupazione anche tra gli abitanti del posto.

Cane Fiamma Occhio
Il cane Fiamma sfregiata all’occhio destro (Fonte Facebook)

Alcuni gesti rimangono davvero incomprensibile. Forse, o quasi sicuramente, frutto di una parte della società “malata”, che si diverte ad andare in giro a creare scompiglio fra la popolazione. Una mancanza di valori e buona educazione porta a compiere opere che potrebbero danneggiare per sempre la salute di molti di noi. Per questo motivo c’è urgenza nel ristabilire un certo grado di buona condotta e ottima educazione, nell’ambiente scolastico e casalingo.

Gesti inopportuni, pregni di cattiveria e senza senso, si sviluppano, ahinoi, anche sui nostri amici a quattro zampe, che non sono esenti nell’incappare in dei rischi davvero alti. Di solito, chi compie o provoca del male su cani, gatti e altri tipi di animali domestici non ha la minima percezione di ciò che sta compiendo. Gente senza dignità, sensibilità ed empatia. Insomma, persone da rieducare.

E di storie di violenza gratuita e maltrattamenti vari purtroppo il nostro Paese, come tanti altri, ne è pieno. Si può definire una società emancipata se quest’ultima non compie passi in avanti anche nei confronti degli animali? Secondo noi. E a conferma di ciò c’è un’altra storia, quella del cane Fiamma, ferita a un occhio da qualche balordo che ha agito senza pietà. Una storia cruda, che potrebbe concludersi con un lieto fine. Le speranze sono tante, e la stessa Fiamma fa di tutto per alimentarle.

Il cane Fiamma veniva da una storia complicata: ora lotta per cercare di “rivedere” a pieno il mondo

Cane Fiamma Occhio
Il cane Fiamma mentre cammina con l’occhio ancora chiuso (Fonte Facebook)

Già il mondo, a volte, è difficile viverlo di per sé, se alimentiamo le cattiverie non ne usciamo mai. Per questo, come detto poc’anzi, l’educazione nell’interesse collettivo fa sì che si riproponga anche nei confronti dei nostri amici a quattro zampe, che non sono parte esclusa della società, ma integrante della stessa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Corpi estranei nell’occhio del cane: sintomi e rimedi

Poche ore fa, un balordo di cui non si conosce il nome, voleva mettere fuori gioco, e quindi fuori dalla società, il cane Fiamma. Una femmina che era stata salvata e adottata 10 anni fa da un famiglia, dopo essere stata ritrovata sotto la neve, quasi congelata. La cagnolina aveva ripreso a correre e giocare dopo il trauma, ma poche ore fa è successo un altro imprevisto che ha fatto scattare l’allarme.

Di mattina è stata trovata con un occhio chiuso dalla sua padrona, la signora Dora, la quale si è accorta, fin da subito, che qualcosa non andava negli occhi della sua stessa cucciola. Ha notato immediatamente una sostanza intorno all’occhio e l’ha portata dal veterinario più vicino alla sua dimora. Quest’ultimo ha ripulito tutto l’occhio, anche se, stando a contatto con la sostanza (forse velenosa) è ancora chiuso e la stessa Fiamma fa fatica ad aprirlo. Ora si spera che possa tornare a vedere il mondo come prima.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cane maltrattato perde un occhio: questo non gli impedisce di giocare

La signora non ha dubbi: “Qualche balordo che voleva farle del male senza senso. Ultimamente ce ne sono molti. Oppure qualcuno che voleva entrare a casa e rubare i nostri averi ha pensato di provocare un male, quasi incurabile, a Fiamma. Sono ancora sotto shock. Dopo quello che ha passato 10 anni fa, non meritava una cosa del genere. Spero si possa riprendere al più presto”.