Home News Cane si getta in acqua e insegue la barca dei suoi proprietari...

Cane si getta in acqua e insegue la barca dei suoi proprietari – VIDEO

Questo cane diventa virale per un suo gesto avventato e pericoloso quando si getta in acqua e insegue la barca dei suoi proprietari.

cane insegue barca proprietari
Cane si getta in acqua e insegue la barca dei suoi proprietari (Foto da YouTube)

La famiglia di Charlie lo ha salvato quando aveva circa 4 anni e li ha seguiti ovunque vadano da allora. L’unica volta in cui Charlie non segue la sua famiglia è quando portano la loro barca sull’acqua, poiché le barche di solito lo rendono nervoso.

In genere ha una brutta ansia per i grandi oggetti in movimento”, ha detto a Dodo Randi Mendenhall, uno dei membri della famiglia di Charlie. “Aspetta vicino al camion o va nei boschi per tornare a casa. Non lo costringiamo mai ad andare avanti con noi per risparmiargli l’ansia! ”

Di recente, però, Charlie ha seguito la sua famiglia fino al molo delle barche vicino alla loro casa e si è seduto sulla riva mentre salivano a bordo. Mentre osservavano Charlie rimpicciolirsi mentre la barca usciva, si accorsero rapidamente che qualcosa era diverso e che Charlie voleva davvero unirsi a loro per una volta.

Il cane Charlie si getta in acqua e insegue la barca dei suoi proprietari – VIDEO

cane si getta acqua
Il cane Charlie recuperato dopo che si getta in acqua (Foto YouTube)

Una volta che abbiamo tirato fuori la barca dallo scivolo, ci siamo resi conto che si stava comportando in modo molto triste questa volta, quindi abbiamo iniziato le riprese perché era così insolito per lui“, ha detto Mendenhall. “Proprio prima di iniziare a registrare, abbiamo detto a mio padre di girarsi per andare a prenderlo. Stavamo provando a girare il nostro grande pontone in una zona senza scia, ma immagino fosse impaziente.

Invece di aspettare che la barca tornasse per prenderlo, Charlie decise di prendere la situazione “in mano”, saltò in acqua e iniziò a nuotare verso la barca.

Ci sono voluti forse dai 45 secondi a un minuto per arrivare a noi“, ha detto Mendenhall. “Eravamo troppo spaventati per muovere la barca più velocemente e [probabilmente] ferirlo accidentalmente, quindi lo abbiamo incoraggiato! È un cucciolone grosso, quindi sapevamo che non sarebbe stato in grado di arrampicarsi, motivo per cui il mio fidanzato è saltato in acqua e lo ha sollevato!”

Non appena raggiunse la barca, la famiglia di Charlie lo aiutò a bordo e non poterono fare a meno di sorridere per quanto fosse felice di unirsi a tutti loro. Charlie aveva superato l’ansia della sua barca ed era ora pronto per essere un membro a pieno titolo dell’equipaggio. Quel giorno è anche potuto andare in un ristorante per cani con la sua famiglia per uno spuntino – e tutti  hanno la sensazione che li accompagnerà in tutte le future gite in barca.

Era entusiasta di essere sulla barca con noi“, ha detto Mendenhall. “Ora che sappiamo che ha superato la sua paura, gli abbiamo procurato il giubbotto di salvataggio e sarà un membro permanente dell’equipaggio nautico!”

Potrebbe interessarti anche:

T. F.