Home News Ecco il cane Hop, il “nuovo Palla” in cerca d’aiuto

Ecco il cane Hop, il “nuovo Palla” in cerca d’aiuto

CONDIVIDI

Hop 1

 

Il cane Hop è l’ennesima vittima della crudeltà umana, una storia che ricalca un po’ quella di Palla, l’ormai celeberrimo randagio ricoverato con la testa gonfia dopo che gli era stato stretto il collo con del fil di ferro. La storia di Hop è davvero atroce, la racconta su Facebook una ragazza, Denise Bologna, e fa rabbrividire: “Questa è la storia di Hop, un cucciolo morso da un cane al collo e gettato via come se fosse spazzatura da un Mercedes in corsa. Non siamo riusciti a prendere il numero di targa ma abbiamo recuperato questo scricciolo e portato da un veterinario a Palermo. Il veterinario appena l’ha visitato ci ha confermato che le sue condizioni sono critiche. Siamo stati con lui sino a tardo pomeriggio ma le sue condizioni sono rimaste le stesse. Lui non è un Bull Terrier il suo muso e stato deformato dall’infezione causata dalla setticemia”. 

La storia di Denise è davvero forte, ma probabilmente non avrà la stessa notorietà di Palla o quella di Petra, il cane greco salvato in extremis. Eppure Hop merita una possibilità, merita di essere aiutato. Speriamo che dandogli visibilità qualcuno possa far girare la notizia e che si possa così trovare una persona che possa aiutarlo e poi prendersene cura. Soprattutto speriamo che si salvi. Hope in inglese significa “speranza”, speriamo che “Hop” possa significare un salto verso l’ottimismo.