Home News Cane incastrato in un condotto fognario: l’incredibile salvataggio – VIDEO

Cane incastrato in un condotto fognario: l’incredibile salvataggio – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:28
CONDIVIDI

Un video, divenuto virale, mostra lo straordinario salvataggio di un cane rimasto incastrato con la testa nel foro di un condotto fognario

cane incastrato condotto fognario
Il cane incastrato in un condotto fognario (Screenshot Video)

Questa è la difficile esperienza che ha vissuto un povero quattro zampe. Il cane è rimasto incastrato in un canale fognario per quattro giorni.
La vicenda è accaduta nella città di Bahia Blanca, nella provincia di Buenos Aires.

L’esemplare, un alsaziano, è stato notato da alcuni residenti della zona, giacché fortunatamente il cucciolo era riuscito a tenere almeno la testa fuori dal foro di scarico della fogna, restandone però bloccato e non riuscendo più a muoversi.

Potrebbe interessarti anche: Abbandonata, cagna cerca un posto per partorire resta intrappolata in una fogna

Il salvataggio del cane incastrato in un condotto fognario

testa incastrata canale fognario
Il salvataggio del cane (Screenshot Video)

Possiamo solo immaginare lo spavento e i momenti di rassegnazione e tristezza che ha provato il dolce alsaziano in quel momento.

Il cucciolo, rimasto bloccato all’interno di un canale fognario, è riuscito a sopravvivere per ben quattro giorni grazie alla testa e alle zampe che sporgevano dal foro sulla strada.

I residenti, che si sono accorti della sua presenza e hanno allertato i soccorsi, hanno cercato di aiutarlo come potevano, fornendogli cibo e acqua.

In un video, che ormai ha fatto il giro del web, viene mostrato l’incredibile salvataggio del cucciolo ad opera degli agenti della Protezione Civile, che per riuscire nell’intento hanno richiesto l’ausilio di alcuni operai edili.

Potrebbe interessarti anche: Bambino si ingegna per salvare un gattino in pericolo caduto in una fogna 

Per recuperare l’alsaziano è stato necessario scavare una buca profonda nella pavimentazione stradale dalla quale poter estrarre e portare in salvo il cane. Per eseguire l’operazione è stato richiesto l’intervento di alcuni operai edili.

Nel video si nota come uno degli ufficiali cerchi di tenere calmo il cucciolo, mentre viene eseguito il foro per raggiungerlo. Quando il passaggio è diventato abbastanza largo da consentire la manovra, i soccorritori fanno spingono la testa incastrata del piccolo e lo liberano.

Il cane, ormai stremato, è stato adagiato sul marciapiede e immediatamente ristorato con dell’acqua. Il Fido, ora e sano e salvo, è stato inserito dalle autorità locali in una lista per cercare una famiglia adottiva.

Speriamo che questa brutta esperienza chiuda un difficile momento della vita di questo cucciolo, per aprire la porta ad un futuro radioso.

M. L.