Home News Cane intrappolato in canalone, salvato dopo tre giorni

Cane intrappolato in canalone, salvato dopo tre giorni

CONDIVIDI
©Getty

E’ durata tre giorni la lunga odissea di Igor, un Setter di soli 8 mesi di vita che era sfuggito al controllo del suo padrone per finire in un canalone del fiume Grappa, in località Paderno del Grappa. Siamo in provincia di Treviso ed il cane, finito nelle fredde acque del corso fluviale, non era più riuscito a venirne fuori. Le sue condizioni tuttavia sono buone, nonostante il grande spavento ed uno stato di disidratazione che sulle prime è stato necessario tenere d’occhio.

Secondo quanto raccontato dal proprietario, Igor era fuggito via all’improvviso per seguire un animale selvatico in una zona boschiva. Non vedendolo tornare indietro, l’uomo aveva affisso dei volantini nella zona con la speranza di poterlo ritrovare grazie alle segnalazioni della gente. Da giovedì in poi la tristezza e la paura avevano preso il sopravvento, fino a quando poi domenica il suo appello rivolto al personale del 118 e del soccorso alpino ha avuto riscontro positivo: sono stati proprio loro a ritrovare Igor ed a recuperarlo entro poco tempo.

Ma altrove poteva andare decisamente peggio ad un altro cane, salvato da un giovane che con sprezzo del pericolo non ha esitato a mettere in pericolo se stesso.