Home News Cane investito aspetta in mezzo alla strada un aiuto

Cane investito aspetta in mezzo alla strada un aiuto

CONDIVIDI
Cane investito
Cane investito

La vicenda incredibile di un cane investito che aspetta in mezzo alla strada un aiuto: un’agente di polizia locale lo salva e diventa la sua mamma.

Un cane è stato individuato mentre vagava lungo una strada in Inghilterra. L’animale sembrava stranamente impassibile da tutte le macchine che sfrecciavano attorno. Quando ha tentato di attraversare, è stato investito. Gettato sul bordo dell’autostrada, gravemente ferito dalla collisione, proprio in quel momento, un’agente di polizia locale lo ha individuato e ha cercato di aiutarlo.

Leggi anche –> Cane investito: per ore hanno aspettato i soccorsi lungo la strada di notte

I soccorsi e le cure al povero Thor

L’agente Hannah Moffit non appena vide il cane, in seguito chiamato Thor, investito dalla macchina, sapeva che doveva fare tutto il possibile per tentare di salvargli la vita. Si precipitò verso di lui e sedette sul ciglio della strada, cercando gentilmente di impedirgli di muoversi, in modo da non ferirsi ancora di più. Un uomo che guidava si fermò per aiutare a proteggere l’agente e Thor dalle auto che continuavano a sfrecciare. Infine, arrivò il custode dei cani e insieme caricarono Thor nel furgone per poter essere trasportato all’ospedale veterinario di Saint Leonard per cure mediche immediate.

Una volta che fu al sicuro dal veterinario, i soccorritori di Thor hanno scoperto che aveva un microchip. Hanno contattato il suo proprietario per avvertirlo della situazione, ma questi si è rifiutato di riprendersi il cane. Nonostante le sue ferite, lo staff veterinario aveva molta fiducia nell’abilità di Thor di riprendersi. Il proprietario del cane accettò che questi venisse curato dal veterinario. Sebbene il personale veterinario sapesse che il trattamento di Thor sarebbe stato costoso, a loro non importava. Decisero che avrebbero fatto tutto il possibile per salvarlo, perché sapevano che la sua vita valeva la pena di essere salvata.

Leggi anche –> Soccorso animali, cane vagava per strada con la testa storta

Thor ha una nuova mamma: l’agente che lo ha salvato

Dopo che i raggi X hanno rivelato gravi ferite a una delle gambe di Thor, è stato sottoposto a intervento chirurgico per riparare il danno. Intanto, uno dei membri dello staff di Saint Leonard chiese a un’organizzazione volontaria, 8 Below Husky Rescue, se volessero prendere in custodia il cane dopo che questi fosse guarito. Jade Brightmore, responsabile dell’organizzazione volontaria, ha spiegato a The Dodo: “È arrivato ed è stato molto tranquillo e spaventato, ma col tempo sta mostrando la sua vera natura. È un cane molto amorevole e affettuoso che non ama nient’altro che il solletico al ventre”.

La convalescenza del cane sta andando avanti per circa sei settimane. Dal momento che Thor si sta ancora riprendendo, non è stato ancora inserito nella lista dei cani in adozione. Per questo, c’è stata sorpresa quando una richiesta di adozione è arrivata per lui prima ancora che lo rilasciassero sui social media. Hanno esaminato la richiesta e hanno capito che era Hannah Moffit, l’agente lo aveva salvato dalla strada. Thor non sta ancora abbastanza bene per andare a casa sua per sempre, ma la Moffit dovrebbe essere la sua mamma ideale. Brightmore ha concluso: “Una volta guarito, gli faremo una valutazione completa e, se sarà tutto a posto, si recherà quindi a vivere con la persona che era lì per lui quando ne aveva più bisogno”.

Leggi anche –> Usa: cane salvato da un camionista in autostrada – VIDEO

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI