Home News Cane legato a un albero: i guardiaparco lo salvano in tempo

Cane legato a un albero: i guardiaparco lo salvano in tempo

Il cane è legato all’albero: un cittadino ode i suoi lamenti e avvisa i guardiaparco

Macchina Guardiaparco
Una macchina dei guardiaparco (Fonte Facebook)

Dei lamenti, continui. Una ripetuta richiesta d’aiuto, chissà per quante ore. Giorni proprio non crediamo, altrimenti il cane non ce l’avrebbe fatta di sicuro. Proprio così: parliamo, oggi, di un cane ritrovato attaccato al tronco di un albero. Impossibilitato a muoversi, poteva rischiare di rimettere la pelle se non fosse stato per l’intervento, casuale, di un passante che camminava da quelle parti.

Siamo a Rocca di Papa, un comune della provincia di Roma, dove la vita scorre molto lenta e tranquilla. Quasi tranquilla. A mettere in subbuglio la vita da paese, il gesto poc’anzi citato. Vicino a questa località ci sono diversi boschi, e proprio in uno di questi un cane si lamentava dopo essere stato legato a un albero. Fortunatamente un normale cittadino del paese, che passava da quelle parti, ha sentito i suoi lamenti. Si è avvicinato piano piano, fino a vedere quella terribile scena.

Subito ha chiamato i guardiaparco che sono sopraggiunti in tempi davvero corti per capire in che condizioni fosse il cane e per cercare di slegarlo senza apportare nessun danno. Il cane, molto spaventato, all’inizio non ha fatto un po’ di capricci, com’è giusto che fosse. Poi si è fatto slegare e portare al canile più vicino alla località in cui era stato trovato.

Il tutto è stato comunicato sulla pagina Facebook del Parco dei Castelli Romani che ha pubblicato anche la foto. Molta gente ha commentato con grande indignazione e tristezza verso la vicenda che si è andata a compiere all’interno di uno dei boschi del paese. Il cane, che ora sta bene e gioca nel canile, dovrà passare 60 giorni sotto stretta osservazione. Non era munito di microchip né di altri strumenti simili. Alla fine dei due mesi potrà essere adottato e trovare una famiglia pronta a volergli bene davvero.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO: Ragazzo si schianta contro un albero, viene salvato dal suo cane

Davide Garritano