Home News Cane legato e soffocato viene salvato da alcuni poliziotti

Cane legato e soffocato viene salvato da alcuni poliziotti

CONDIVIDI
cane legato
(foto Facebook)

A El Salvador, un cane legato e abbandonato per strada stava morendo soffocato, ma viene salvato da alcuni poliziotti in perlustrazione.

Una vicenda a lieto fine arriva da El Salvador: la polizia ha salvato un cane dalla morte per soffocamento all’interno di una borsa a Sonsonate. Il cane era legato per le zampe e lottava per liberarsi. Gli agenti lo hanno trovato in una strada della colonia Angélica. La polizia era in servizio di pattugliamento quando ha notato “un fascio in movimento” e ha deciso di avvicinarsi per verificare di cosa si trattasse.

Leggi anche –> Cane salvato nel bosco: i pompieri ricevono un premio – FOTO

Cane legato: l’intervento della polizia

L’animale era stato messo in un sacco di nylon: l’episodio è stato denunciato nella mattinata di mercoledì 13 giugno. Secondo il racconto degli agenti di polizia che hanno salvato l’animale, la borsa ha cominciato a muoversi mentre si avvicinavano. Aperto il sacco, hanno scoperto il cane che stava provando a mordere la corda con cui è stato legato. Per gli agenti il ​​fatto era qualcosa di nuovo e furono oltremodo indignati dall’azione compiuta da estranei contro l’animale.

Non c’è limite alla malvagità quando si tratta di nuocere ad un animale, ha dettagliato la Polizia Civile Nazionale (PNC) attraverso una dichiarazione. Non è stato specificato se l’animale è stato portato nella sede della delegazione PNC de Sonsonate o se lo hanno lasciato lì e gli agenti hanno proseguito nel loro lavoro. In ogni caso, gli utenti nei social network hanno applaudito l’azione della PNC.

Leggi anche –> Cane salvato, era stato lasciato in autostrada tra mille pericoli – FOTO

L’appello degli utenti del web

Alcuni cittadini della rete hanno suggerito alle autorità di adottarlo come mascotte dell’istituzione come hanno fatto con Oso, il cane  eroe di cui molti ricorderanno la storia. L’animale ha attaccato alcuni membri di un gruppo criminale che avevano lanciato una granata nella delegazione di Santa María Ostuma, La Paz, nell’aprile 2015.

La sua azione ha impedito all’esplosivo di entrare nel quartier generale della polizia salvando la vita di due agenti che erano in servizio in quel momento. Ora il cane è un membro onorario della polizia. Secondo il comunicato della PNC, non è la prima volta che la polizia intraprende un’azione a favore di un animale, sottolineando che “hanno dovuto soccorrere dai serpenti ai delfini”.

Leggi anche –> Cane salvato, pompiere lo recupera e lui ricambia con dei ‘baci’ – VIDEO

GM