Home News Cane maltrattato in maniera terribile: aveva una catena conficcata nel collo

Cane maltrattato in maniera terribile: aveva una catena conficcata nel collo

CONDIVIDI

Un cane maltrattato è stato trovato con un uncino conficcato nel collo. L’animale ha ricevuto i soccorsi da parte del Detroit Dog Rescue, una associazione animalista che opera nella città americana del Michigan. Il quattrozampe è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, come informato dallo stesso gruppo animalista. Il cane maltrattato si trascinava tra l’altro un oggetto pesante per i più piccoli spostamenti. All’uncino era infatti appesa una catena di quasi 7 chili di peso. “È un qualcosa che si vede soltanto nei film horror”, hanno commentato gli attivisti animalisti sulla propria pagina Facebook del DDR. “Questo cane ha provato un dolore inimmaginabile”.

L’animaletto è stato chiamato ‘Courage‘, un nome alquanto emblematico. Lo stesso è stato portato d’urgenza in una clinica veterinaria, e qui ha dovuto subite una operazione. Tutto è avvenuto nella serata di lunedì scorso, e nelle scorse ore era previsto un ulteriore intervento chirurgico di completamento allo scopo di favorire la chiusura completa delle sue ferite.

Cane maltrattato, il dolore provato è stato enorme

Courage è un meticcio Rottweiler maschio adulto. L’oggetto che gli provocava grande dolore gli era stato applicato con forza nella parte inferiore del collo, sotto al mento. Questo gli aveva causato una profonda ferita con anche una infezione in corso. Ed in realtà lui è un animale molto docile e giocoso. Si è approcciato ai volontari animalisti ed ai veterinari con grande dolcezza. Purtroppo gli è stata diagnosticata anche la filaria. I parassiti stanno mettendo a dura prova il suo cuore e rischiano di ucciderlo.

È quanto comunicato dai dottori che hanno preso in cura il cane maltrattato, parole che hanno riportato i volontari del Detroit Dog Rescue sulla pagina Facebook. I costi per il trattamento medico sono costano oltre seimila euro, ed i volontari hanno chiesto l’aiuto delle persone con delle donazioni. Ma l’intenzione del DDR è anche quello di cercare di individuare la persona o le persone che hanno fatto questo a Courage. Dalle nostre parti invece sono stati trovati dei cuccioli abbandonati. Gli animaletti sono stati lanciati da un’auto in corsa e hanno rimediato delle ferite importanti. Hanno circa 40 giorni di vita.

A.P.