Home News Cane maltrattato nel negozio di animali: dipendente perde il lavoro – VIDEO

Cane maltrattato nel negozio di animali: dipendente perde il lavoro – VIDEO

CONDIVIDI

Un cane viene maltrattato nel negozio di animali, un video registrato dalle telecamere di sicurezza smaschera tutto: la dipendente perde il lavoro.

cane maltrattato
(screenshot video)

È emerso un video sconvolgente di un dipendente di una toelettatura per cani che si presume maltrattasse un animale domestico a suo carico. La clip, che è stata postata su Facebook, mostra le riprese di una telecamera a circuito chiuso all’interno di un negozio per la cura degli animali. L’episodio al Deeleir Dogs Canine Grooming Salon di Moreton, nel Merseyside, Regno Unito. Nei giorni scorsi, era emerso quanto accaduto in un altro negozio di animali, dove il proprietario di un cane gli aveva fatto tingere le orecchie, causandogli una grave infezione.

Cane maltrattato nel negozio: scatta la denuncia

Successivamente, il negozio di animali ha rilasciato una dichiarazione in cui si afferma che la clip è stata esaminata e che la donna coinvolta non lavorava più lì. Nel filmato, la donna afferra il cane e lo tiene per la collottola prima di colpire ripetutamente nelle costole, facendolo divincolare nel tentativo di scappare. Incapace di afferrare il cane che lotta, la giovane dipendente lo tiene con un braccio e lo scuote, guardandolo mentre lo fa. Il cane si ferma brevemente dal tentativo di combattere e la ragazza continua a sospenderlo in aria, per la collottola.

Con l’altra mano, la ragazza cerca di afferrare le costole del cane ogni volta che il cane lotta e cerca di scappare. La ragazza poi afferra il cane con entrambe le mani da dietro, e cammina verso la parte anteriore della stanza dove si trova un altro cane. Il salone di toelettatura per animali ha rilasciato una dichiarazione sulla pagina Facebook, dicendo: “Come un video recente è venuto alla luce vorremmo rassicurare tutti i nostri clienti che la ragazza coinvolta non lavora più con noi. I nostri dipendenti sono grandi amanti degli animali e non amiamo nient’altro che offrire a te e i tuoi cani con la massima cura”. Dal negozio sottolineano ancora: “La ragazza coinvolta è stata indagata da quando i reclami sono stati portati alla luce da altri membri dello staff ed è per questo che abbiamo installato telecamere per vedere se c’erano prove a supporto di queste lamentele”. Tante le reazioni indignate al video apparso in Rete.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI