Home News Cane non finisce mai le sue crocchette e lascia sempre metà della...

Cane non finisce mai le sue crocchette e lascia sempre metà della ciotola

CONDIVIDI

Il cane che lascia la metà del suo cibo nella ciotola

Il trauma dell’abbandono o di maltrattamenti ha delle ripercussioni sul comportamento dei cani. Alcuni esemplari sviluppano dei tic nervosi, dei comportamenti ossessivi o compulsivi. Paure, ansie, stati d’animo che sono ormai impressi nelle reazioni istintive del cane.

In questo panorama, nessun altro cane aveva dimostrato quanto un esemplare di nome Otavio, salvato da una condizione di degrado e maltrattamenti.

Otavio viveva all’interno di una famiglia con altri cani, abbandonati a loro stessi, trascurati e maltrattati. Avevano a disposizione poco cibo che dovevano dividere nel branco. In questo modo, Otavio ha imparato a razionare la sua porzione di cibo, vivendo sempre l’incubo di dover lasciare una parte ad un altro membro del branco.

Anche quando Otavio è stato salvato da quella condizione di negligenza e maltrattamento, il ricordo di quella vita non si è mai spento.

Il cane è stato adottato da una famiglia amorevole e ha tutto quello di cui ha bisogno. Amore, cibo, affetto, confort.

Eppure, nonostante questa nuova esistenza, Otavio ha preservato un’abitudine. Quella di lasciare una porzione di crocchette nella sua ciotola. A differenza di tutti gli altri esemplari che finiscono la loro porzione di cibo quotidiana in pochi secondi, Otavio lascia sempre una parte delle sue crocchette.

Una prova che il povero Otavio non riesce a superare anche a distanza di anni, nonostante la sua vita sia totalmente cambiata e ha tutte le rassicurazioni da parte della sua nuova famiglia.

Tanto che dopo un post pubblicato dalla padrona sui social, Otavio si è conquistato il soprannome del cane che lascia la ciotola a metà.

Forse per anni è stato costretto ed educato a farlo oppure non finiva la sua porzione per lasciare il resto agli altri cani per solidarietà e spirito istintivo di sopravvivenza del branco,.

Una testimonianza davvero commuovente che invita a riflettere.

Ecco il post:

View this post on Instagram

Eita mãe, não aperta 🙄

A post shared by Gato & Cia (@gatothedog) on

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI